Utente 515XXX
Salve, ringrazio in anticipo chiunque risponderà al mio quesito.
Sono un ragazzo di 23 anni e per varie vicissitudini ho iniziato la terapia contro la gonorrea dopo tre settimane dalla comparsa dei sintomi, dopo aver effettuato tampone uretrale, striscio su vetrino e urinocoltura. Avendo esiti positivi, il mio medico di Base mi ha prescritto un'iniezione di 1g di rocefin e, dal giorno seguente all'iniezione, 2 compresse al giorno di bassado 100mg per sette giorni. Però oltre alla gonorrea, io ho da qualche giorno un dolore testicolare intermittente abbastanza fastidioso. Ho effettuato anche il PSA ed é risultato 1.97,con valore di riferimento 1.2 per la mia età (sotto i 40 anni). Il mio medico di base ha detto che il dolore dovrebbe scomparire con la cura, visto che è una conseguenza della gonorrea... Ma, secondo voi, devo crederle? O prenoto direttamente una visita urologica?
Scusate se sono stato prolisso, ma ho cercato di spiegare al meglio la mia situazione. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Caro lettore

la terapia prescritta ed effettuata è assolutamente corretta
per il dolore al testicolo senta il suo medico e valuti se effettuare una ecografia testicolare
cari saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2] dopo  
Utente 515XXX

Dr. Pozza la ringrazio per la risposta. Comunque volevo aggiungere che il dolore al testicolo (che in realtà era anche alla prostata) sta passando, ma da ieri mi é salita la febbre. Ieri ha raggiunto un massimo di 38.6°C, mentre oggi si contiene entro i 37.5. Può essere una reazione all infezione? Nonostante stia prendendo l'antibiotico?
Grazie, chiedo scusa per il disturbo. Auguri di Buon Natale.