Utente 515XXX
Salve mi chiamo Valentina ho 21 da tre giorni circa ho difficoltà a urinare, quando vado in bagno faccio solo poca pipì, subito dopo ho ancora lo stimolo, ma anche se vado un'ora dopo o di più faccio sempre poca pipì,non ho bruciore, ne dolore nella zona, ma da tre mesi soffro di un dolore nella zona dell'ovaio destro che mi prende anche dietro la schiena, può essere dovuto a quello,o potrebbe essere semplicemente cistite? Non vorrei fosse qualcosa come cisti o fibromi che mi comprimono la vescica.
Sarei molto grata di avere una risposta perché sotto Natale il mio medico non c'è e sto iniziando a preoccuparmi davvero tanto
Vi ringrazio in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Nell'impossibilità di una valutazione diretta è difficile esprimere un giudizio completo. le diremmo comunque di aumentare parecchio l'assunzione di liquidi, poiché male non farà, sotto molti punti di vista. Una irritazione vesciace lieve in genere recede anche solo diluendo le uirne, raramente vi è necessità immediata di una terapia antibiotica. ovviamente bisognerà valutare l'evoluzione e sottoporsi ad una visita diretta appena possibile.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 515XXX

grazie mille apprezzo molto quindi posso stare tranquilla o potrebbe trattarsi anche dei reni??

[#3] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
I sintomi sono modesti, pare difficile pensare a qualcosa di serio, d'ogni modo sarà necessario valutare per bene appena possibile.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#4] dopo  
Utente 515XXX

grazie mille per la disponibilità le auguro buone feste grazie ancora

[#5] dopo  
Utente 515XXX

mi scusi il disturbo ho aumentato l assunzione di liquidi e la minzione è aumentata solo che ovviamente l'urina è trasparente ma ho notato che se bevo poco la minzione ritorna come prima ovvero poche gocce e di un colore giallino e un po' maleodorante è normale?? il medico mi ha prescritto Berny per domani mattina e poi l altra natale sera prima di cena
scusi ancora per il disturbo attendo risposta cordiali saluti

[#6] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Ovviamente deve continuare a bere molto ed assumere la fosfomicina, come le ha prescritto il suo medico.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#7] dopo  
Utente 515XXX

quindi è normale che l'urina sia praticamente dello stesso colore dell'acqua c'è la possibilità che io possa avere un ristagno urinario? devo preoccuparmi?

[#8] dopo  
Utente 515XXX

scusi ancora se le scrivo ma sono veramente preoccupata è possibile che io abbia un insufficienza renale? dato che sono 6 giorni che vado avanti cosi?

[#9] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Ovviamente, più liquidi si introducono, più aumenta la quantità delle urine, più diminuisce la loro densità ed il colore da giallo tende a diventare trasparente. A distanza è impossibile dirle molto di più, se qualcosa continua a preoccuparla, ne deve parlare con il suo medico curante.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing