Utente 456XXX
Salve, mio marito di anni 33 ha eseguito uno spermiogramma presso un centro privato di analisi cliniche. Non risulta nessun commento da parte del medico e alcuni valori sono privi di quello di riferimento, pertanto ci resta il dubbio se i risultati nel loro complesso sono buoni o occorre una visita da uno specialista. . I risultati sono( di lato sono riportati i valori di riferimento):
ESAME CHIMICO-FISICO: VALORI DI RIFERIMENTO
volume 4,9 ml > 1,5
Aspetto-colore Opalescente/avorio
ph 7,8 7,2- 8,0
Fluidificazione Completa Completa
Viscosità Normale Normale
ESAME BIO_FUNZIONALE:
Numero di nemaspermi/ml 42.000.000 > 15.000.000
Motilità 65% > 40
Rapidi progressivi 20% Motilità progressiva totale(rapidi più lenti): > 32
Lenti progressivi 25%
Non progressivi 20%
Immobili 35 %
Sopravvivenza dopo 1H 85% Vitalità > 58
Sopravvivenza dopo 2h 70%
Sopravvivenza dopo 4 H 50%
MORFOLOGIA
Forme normali 45% > 4
Forme anormali 35%
Anomalie testa 15%
Anomalie coda 20%
Forme immature 20%
Cellule epit. sfaldamento alcune
Leucociti 30.000/ml < 1.0 milione/ml
Emazie 5 erit./micl
Corpuscoli prostatici Presenti
Zone di spermioagglutinazione 4%
In attesa di una vostra risposta
cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Cara lettrice,
in genere un esame clinico si effettua perchè richiesto da qualche Medico per chiarire qualche dubbio diagnostico o per verificare che non ci siano dei problemi
l'esame seminale mostra qualche irregolarità della motilità degli spermatozoi che dovrebbe essere confermata o smentita da un altro esame effettuato dopo almeno 20-30 giorni associandolo ad una spermiolcoltura con antibiogramma prima di consultare uno specialista andrologo
cordiali saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2] dopo  
Utente 456XXX

La ringrazio dott.. Queste irregolarità, se confermate, potrebbero impedire lo sviluppo di una gravidanza quindi ? Inoltre, la percentuale relativa alle forme normali è buona e sufficiente oppure andrebbe migliorata?

[#3] dopo  
Utente 456XXX

Tali valori e irregolarità relativa alla motilità , se confermati, potrebbero essere di ostacolo allo sviluppo di una gravidanza? Grazie

[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Cara lettrice,
se confermate queste irregolarità potrebbero esssere fattore che rende difficile una fecondazione
chiedete l'aiuto di un andrologo
cari saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#5] dopo  
Utente 456XXX

Salve Professore mio marito a distanza di un mese ha rieseguito uno spermiogramma abbinato a spermiocoltura presso un centro di analisi cliniche diverso da quello precedente. Le riporto i risultati:
Colore :bianco.grigiastro
Volume : 3,5 ml. > 2,0 ml
Ph: 7,3 7,2~8,0
Odore sui generis
Fluidificazione 12 minuti tra 10 e 60 minuti
Viscosità normale
Concentrazione spermatica 15 milioni.
>20 milioni
Conta totale Nell' eiaculato 52,5 milioni >40 milioni
motilita' totale alla 1 ora 35 %. >50 %
Motilita' lineare veloce 5 %
Motilita' lineare lenta 15%
Motilita 'discinetica o non lineare 10%
Motilita agitatoria od in situ 5%
Immobili 65%
Forme tipiche 35%. > 30%
Forme atipiche 65% <70
Difetti della testa 30 %
Difetti del collo 20 %
Difetti della coda 15%
Cellule epiteliali poche
Leucociti 900000
Emazie poche
Zone di agglutinazione diverse.

Spermiocoltura
L' esame colturale, eseguito su terreni selettivi, ha evidenziato lo sviluppo di 850.000 colonie di enterococchi e di 300.000 colonie di staphylococcus aureus.
Lo spermiogramma, rispetto ai risultati precedenti, sembra essere peggiorato. Volevo chiederle se le infezioni riscontrate dalla spermiocoltura possono influire negativamente sul quadro spermatico e in particolar modo sulla motilita'. La ringrazio