Utente 506XXX
Salve,

Sono un ragazzo di 32 anni, ho praticato bodybuilding per 10 anni e per quasi 4 anni ho assunto 'integratori' per aumentare le mie prestazioni fisiche. Quando ho deciso di interrompere con questo sport , circa 4 mesi fa, ho deciso di sottopormi alle analisi ormonali che sono risultate disastrose:

LH (siero) 0,77 mUI/ml range da 0,57 a 12,07
(Met.: CHEMILUMINESCENZA)

FSH (siero) 0,67 mUI/ml range da 0,95 a 11,95
(Met.: CHEMILUMINESCENZA)

17-Beta-ESTRADIOLO (siero) 18 pg/mL da 10 a 44

PROLATTINA (siero) 6,70 ng/mL da da 3,46 a 19,40

TESTOSTERONE 0,39 ng/ml da da 2.40 a 8.71

TESTOSTERONE LIBERO 2,8 pg/ml da da 16,1 a 47,9

a distanza di altri due mesi ho ripetuto le analisi e risultano abbastanza migliorate , eccetto la prolattina che è notevolmente aumentata:

LH (siero) 3,71 mUI/ml range da 0,57 a 12,07
(Met.: CHEMILUMINESCENZA)

FSH (siero) 1,73 mUI/ml range da 0,95 a 11,95
(Met.: CHEMILUMINESCENZA)

17-Beta-ESTRADIOLO (siero) 22 pg/mL da 10 a 44

PROLATTINA (siero) 22,98 ng/mL da da 3,46 a 19,40

TESTOSTERONE 3,64 ng/ml da da 2.40 a 8.71

TESTOSTERONE LIBERO 19,5 pg/ml da da 16,1 a 47,9

La mia domanda è:
Quel valore di prolattina così elevato è un dato preoccupante visto il quadro clinico generale o posso evitare ulteriori accertamenti?
Premetto che non ho sintomi particolari legati al testosterone basso quali calo libido ecc, ma mi sento da un mese una stanchezza strana , mi sveglio al mattino già stanco, potrebbe essere dovuto al testosterone basso?

Lunedì ho appuntamento con il mio medico per richiedere uno sperminogramma in quanto vorrei avere u quadro clinico completo della mia situazione vista anche la volontà di provare ad avere un bambino con la mia compagna.

mi consigliate qualche altro esame da fare per quanto riguarda la sfera ormonale/fertilità o questi esami possono bastare ?

Grazie anticipatamente della disponibilità

Cordiali Saluti

Andrea

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

ripeta eventualmente, se indicato anche dal suo andrologo di fiducia in diretta, una prolattina basale e dopo 30-45 minuti di riposo.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica in diretta rappresenta il solo strumento diagnostico per poterle dare un’indicazione corretta e che i consigli forniti via internet vanno sempre intesi come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 506XXX

Grazie infinite per il suo celere ed utile suggerimento.

Cordiali saluti

Andrea