Utente cancellato
Buongiorno dottori, vorrei chiedervi se la procedura PMA definita ICSI è possibile con i seguenti parametri: numero di spermatozoi totali : meno di un milione (da 500000 ad 1 milione), forme normali : max 1% ( 0% 1% a seconda dei casi) , spermatozoi mobili : 30% spermatozoi immobili 70%. Quali sono i requisiti "minimi" dia cesso a questa procedura?

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

se desidera poi avere informazioni più dettagliate sull’utilizzo delle tecniche di riproduzione assistita, le consiglio di consultare anche gli articoli pubblicati e visibili agli indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/Ginecologia-e-ostetricia/1026/L-inseminazione-intrauterina ,

https://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/215/la-fecondazione-in-vitro-e-la-icsi-come-si-svolgono-e-cosa-avviene-in-laboratorio/ .

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
506359

dal 2018
Buongiorno, ho letto gli articoli grazie. Infine le chiedo: con uno spermiogramma come sopra indicato avrebbe senso un prelievo testicolare ?

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non è una indicazione sempre condivisibile.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
506359

dal 2018
Gentile dottore ho letto gli articoli..tuttavia sono molto rattristato..Perché al centro pma purtroppo non sono stato accettato causa numero spermatozoi troppo basso e qualità scadente (vedi esito sopra)..evidentemente la teoria in questo campo si scontra con la pratica..o forse sono io che non ne capisco abbastanza..resta a me e alla mia compagna un grandissimo dolore.

[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

situazione un po’ anomala la sua; difficile che un "centro pma non accetti ... causa numero spermatozoi troppo basso e qualità scadente ...”

Risenta il suo andrologo di fiducia.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#6] dopo  
506359

dal 2018
Ringrazio per la risposta. La realtà in effetti è più sfumata ed io non mi sono spiegato interamente per non dilungarmi. Il problema mi hanno spiegato non è evidentemente il numero in se ma la teratospermia al 99% associata ad un numero bassissimo di spermatozoi (vedi sopra) e mobilita 30%. STATISTICAMENTE quando ci si trova in questa condizione, anche in seguito a selezione degli spermatozoi è provato che gli spermatozoi del soggetto malato avranno una bassissima capacita fecondante e non si avranno embrioni. Spiegato questo, il centro PMA lascia alla coppia la decisione se intraprendere il percorso o meno. Cordialità e buon lavoro.

[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Questa è già una prospettiva più realistica.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com