Utente 507XXX
Gentili Dottori,
sapreste indicarmi qualche centro di eccellenza per il varicocele anche in ottica problemi vascolari peggiori a seguito di intervento. quindi magari dove si avvalgono di esperti radiologi vascolari o altro.




grazie
cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
FERRARA (FE)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
veramente la maniera migliore di varicocele è la microchirugia: come risultati e come effetti collaterali.
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org

[#2] dopo  
Utente 507XXX

è una cosa oggettiva o vi sono pareri discordanti?

tra l'altro cosa si intende per microchirurgia? perchè se si intende la legatura della vena spermatica per me è stato un disastro.

cmq la mia domanda rimane: ci sono dei centri di eccellenza in italia ai quali potersi rivolgere?

[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
FERRARA (FE)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
E' oggettivo. Vuole centri di eccellenza: cerchi chi fa microchirurgia e che le piaccia o no si lega la spermatica, come in radiologia la si chiude.
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org

[#4] dopo  
Utente 507XXX

si ma come li dovrei cercare dei centri di eccellenza?
a chi lo devo chiedere?

non è che mi deve piacere. un primo intervento, che forse manco dovevo fare, ha creato un qualche danno che nessuno vuole andare ad approfondire.
e nel tempo me se sono state dette di tutti i colori: da il varicocele non si opera mai all'andrologo è meglio dell'urologo, fino al radiologo interventista è meglio dell'andrologo fino al "visto che non ti dovevi operare la prima volta non è il caso di operare una seconda volta" lasciandomi a me stesso e senza approfondire.

io solo una cosa voglio sapere: dove posso andare affinchè venga approfondito il mio caso e si veda che cosa è stato combinato col primo intervento?

come si riconosce la microchirugia? a me è stata fatta legatura vena spermatica con manovra di valsava entrando dall'inguine, anestesia con puntura in zona lombare. è questa la microchirurgia? si è formato un piccolo idrocele (riassorbito con tanta fisioterapia, non so se sta tornando), c'è qualcosa che non va ad una vena in particolare, ho sempre i testicoli sodi se sto seduto/in piedi (ma apparentemente nella norma) e anche temperatura alta del solo testicolo sinistro.

qualcuno può dirmi dove devo andare? per favore