Utente 400XXX
Buonasera a tutti volevo delle informazioni riguardo a ultimo spermiogramma che ho fatto che e a dir poco disastroso, essendo che devo fare icsi causa tube di mia moglie , Io invece ho sempre avuto spermiogrammi buoni , fin a qualche anno fa i numeri erano eccellenti, la motilita parzialmente buona e forme normali nella norma con un 27 % , ora che dovevo fare icsi mi chiedono un spermiogramma e questi sono i parametri. Ml 2,5 viscosità aumentata +++, fluidificazione completa in 30 minuti , conteggio tot. 5 milioni , x ml 2 milioni , motilita 2 % progressiva , 7 non progressiva, e 91 forme immobili, e forme normali 5 % . Spermatozoi scarsi. Come e potuto succedere che fin a 2 mesi fa da andrologo era tutto apposto , il fsh e di 2, 41 ,ce smp tutto bene , perche sono diventato praticamente sterile?

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

la variabilità biologica di un liquido seminale a volte è molto importante e significativa, essendo legata a molteplici e vari fattori; per averne un’idea ed ottenere così altre informazioni più precise sulla “complessità” che accompagna queste tematiche, può leggere anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl’indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-realta-maschio-infertile.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1446-antiossidanti-radicali-liberi-fertilita-maschile.html

Risenta ora in diretta il suo andrologo di riferimento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 400XXX

Caro dottore grazie x la risposta. Ma x questo spermiogramma praticamente sono sterile? O posso riprendermi?

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Ripeta l’esame in condizioni normali e favorevoli ; poi bene consultare in diretta un andrologo con chiare competenze in patologia della riproduzione umana.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 400XXX

Ok . Vabn , dottore e potuto essere il raffreddore? Oppure che ho iniziato a fare palestra e ero molto stanco , ha potuto influire?

[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Difficile dirlo, ripeta ora l’esame.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com