Utente 510XXX
Salve. Da circa 2 mesi si è presentato un taglio di circa 3mm di lunghezza sulla parte superiore esterna della pelle che ricopre il glande. Questo taglietto puo esser stato causato dall' eccessiva masturbazione o dalla troppa violenza del rapporto sessuale. Ma questo taglietto non vuole guarire, ogni volta che da segni di guarigione si riapre. Sembra quasi che la pelle si sia strappata a causa della larghezza del pene. Test recenti mostrano che non ho contratto alcuna malattia venerea. La cosa che mi preoccupa è che il taglietto non si vuole emarginare. Cosa posso fare?

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

igiene accurata, tenere il prepuzio a riposo ( non masturbazioni o rapporti), magari applicare una crema antibiotica prescritta dal medico che dovrebbe sempre poter vedere la piccola lesione ed escludere un restringimento fimotico.
in genere si tratta di modesti problemi, ma il medico va sempre consultato direttamente non via WEB
cordiali saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2] dopo  
Utente 510XXX

La visita dal medico è stata prenotata per il 29 novembre, qua era solo per avere un opinione diversa dalla sua. Grazie del suo tempo e dei suoi consigli