Utente 512XXX
Ciao a tutti,non odiatemi perchè ignoro; questa immagino sia una delle domande che si fanno sempre riguardo alle dimensioni del pene ...
Ma il pene può essere ingrandito se ,mantenuto con una certa frequenza sottopressione così che la pressione interna del apparato circolatorio (della sezione del pene)aumenti e quindi se ripetuto nel tempo si adatti a quella pressione e di seguito anche alla grandezza ?
Praticamente se volessi fare un esempio prenderei in esame un palloncino che si sposta da una zona a pressione 1015 hPa a una di 900 hPa ergo siccome la pressione esterna diminuisce il palloncino, al suo interno che fino a prima aveva una pressione di 1015 hpa ed era in equilibrio, adesso avrà una pressione maggiore rispetto a quella esterna quindi si adatta aumentando il volume gonfiandosi (per modo di dire).
Considerando l'esempio fatto il pene si potrebbe adattare(visto che si parla di pelle viva che alla fine si adatta alle variazione di pressione dall'interno :per esempio pelle in eccesso creata dal grasso) nel tempo e attraverso "micro lacerazioni" che guariscono adattandosi e aumentando la propria dimensione?
Grazie per le risposte ,non pensate male ,ma studiando fisica e meccanica le domande sorgono spontanee a questo problema infinito .

Il problema non me lo sarei posto se tutte le ragazze non facessero delle dimensioni il centro della vita ,creandomi poi un disagio non indifferente ,perché alla fine sono nella media di 15/16cm ....
Però capiteme che quando cerco di approcciare con una ragazza che mi piace, ma nel mentre mi sento a disagio perché non ho le misure che mi facciano sentire totalmente sicuro di non essere deriso ,è difficile.

Io cercavo solo una ragazza carina e intelligente ma pare che pensano tutte alla stessa cosa .

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,si tenga il suo pene,perfettamente normale,e non insista nell'esercizio della fantasia che potrebbe farla cadere nella rete di mistificatori.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it