Utente 514XXX
Salve dottori, sono un ragazzo di 20 anni e mi sto preoccupando per il mio pene. Che già di suo non é lungo (11 cm) ma so che bastano, ora mi sale un dubbio. Mi sembra di averlo sottile circa 10 cm di circonferenza.
Secondo voi é un mancato sviluppo?
Si potrebbe risolvere senza chirurgia?
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gent.mo utente

in questi casi è sempre opportuno confrontarsi con lo specialista di riferimento, cioè l'andrologo che attraverso la vista valuterà tutti gli aspetti legati alla sua sessualità dandole le migliori risposte.

Un cordiale saluto
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#2] dopo  
Utente 514XXX

Diciamo che mi vergogno un po'.
Lei a occhio e croce che mi dice?

[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente
ormai ha un'età dove la vergogna deve lasciare il posto alla voglia di conoscere il suo corpo ho meglio la sua sessualità confrontandosi apertamente con chi tutti i giorni affronta tali problematiche.

Ancora cordialità
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#4] dopo  
Utente 514XXX

Non vorrei risultare scortese ma se non fossi stato intimidito dalla vista e dal dirlo ai miei genitori, secondo lei avrei chiesto un consulto on line? Di certo ci andrò ma per ora non me la sento.
Quindi mi potrebbe dare un parere?
Grazie.

[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Non vorrei essere scortese ma non sono abituato a dare giudizi come lei mi chiede "Lei a occhio e croce che mi dice?", ma serve una visione diretta per darle delle risposte precise.

Ancora cordialità
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it