Utente 514XXX
Ciao,da piccolo verso i 12-13 anni,scavalcando per gioco un ostacolo,presi una botta ai testicoli e da li ho avuto problema al testicolo destro.Rispetto al sinistro è rigido,più piccolo e se esercito pressione su di esso avverto un forte dolore rispetto al sinistro,come se fosse molto più sensibile.Inoltre nella sacca non si ferma al suo posto e anzi sembra "quasi uscirne".Infine,non so se possa essere collegato ma avverto un dolore fra la gamba destra e il testicolo, come se avessi un nervo teso che mi procura fastidio. Negli ultimi tempi sto avendo una vita sessuale molto attiva che mi porta a focalizzarmi su questo problema. Volevo sapere un parere, anche perché non mi sono mai fatto visitare e la mia più grande preoccupazione è la rimozione del testicolo. Grazie in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

non metta il carro davanti ai buoi!

Il primo passo da fare ore è consultare in diretta un bravo ed esperto andrologo od urologo e con lui capire la sua reale situazione anatomica; questo potrebbe prevedere anche l’esecuzione di una ecografia completa delle sue borse scrotali.

Senza drammi ora senta il suo medico di famiglia e poi a ruota anche il suo andrologo di fiducia.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com