Utente 545XXX
Salve a tutti, sono un giovane ragazzo 21enne affetto da monorchidismo dalla nascita: asportazione all'eta di circa 2 anni.
Non ho mai fatto esame per verificare lo stato di salute del mio unico testicolo, e dunque ho approfittato di un lieve fastidio per un check up completo.

Sono leggermente preoccupato dai risultati dello spermiogramma:

Refertazione secondo WHO 2010

GIORNI DI ASTINENZA 4 2-5
COLORE Biancastro
FLUIDIFICAZIONE completa completa
VISCOSITA' aumentata normale
VOLUME 3,0 cc 1,5-6,0
pH 8,0 7.2-8.0
CONCENTRAZIONE 68,0 milioni/ > 15 milioni
CST 204,0 milioni > 39 milioni
MOTILITA'
Motilita' totale 48 % (PR+NP > 40
Motilita' progressiva 23 % (PR) > 32
MORFOLOGIA
NORMALI 30 % > 4
IMMATURI 25 %
ANOMALI 45 %
anomalie della testa 20 %
tratto intermedio 5 %
anomalie delle code 20 %
AGGLUTINATI presenti
CELLULE ROTONDE 2,0 milioni/
LEUCOCITI 3,0 milioni/ < 1 milione/ml
EOSIN TEST (vitalita') 78 % > 58
MAR TEST -- % <50
SWIM UP
milioni/ml --
motilita' progressiva -- %
SWELLING TEST 62 % > 60
Metodo: microscopico
(studio dell'integrita' funzionale della membrana)
COMMENTO
Numero e vitalita' degli spermatozoi nella norma.
Astenozoospermia di moderata entita'.
Alcuni spermatozoi mostrano alterazioni morfologiche
sia a livello della testa (forme tapered,teste a spillo)
che della coda (flagello lungo).
Viscosita' aumentata.
Presenza di rari aggregati.


Facendo vedere i risultati al mio medico curante, questo mi ha risposto che l'esame è ottimo, sono fertile e non devo preoccuparmi, ma navigando in internet ho trovato pareri assai contrastanti circa la scarsa motilità progressiva.
In particolare mi preoccupa la "Astenozoospermia di moderata entità", che credo sia una condizione anomala per un 21enne.
Chiedo dunque un parere da uno specialista, considerando la mia condizione di "handicap" genitale.
Ne approfitto per chiedere informazioni circa l'intervento di chirurgia estetica per l'inserimento di una protesi testicolare: Può dar fastidio?


Grazie ancora ai dottori che sapranno assistermi.

[#1]  
Dr. Andrea Militello

48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
VITERBO (VT)
RIETI (RI)
CARSOLI (AQ)
NEPI (VT)
AVEZZANO (AQ)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
Salve, la protesi testicolare può essere inserita senza nessun problema. Effettivamente lo spermiogramma è uno spermiogramma che possiamo considerare nella norma, Ha eseguito un ecografia al testicolo superstite? I dosaggi di testosterone?
Dr. Andrea Militello.

Specialista in UROLOGIA ANDROLOGIA.

[#2] dopo  
Utente 545XXX

Ecografia effettuata, e tutto si presenta nella norma. Testicolo in perfette condizioni.

Non mi era stato detto da nessuno di effettuare il test per il testosterone: è necessario, dovrei farlo?
Faccio presente che sono atletico, ho un'ottima massa muscolare e mi alleno regolarmente.
Ho la barba, e in generale non ho problemi.

Forse qualche mattina non ho erezioni spontanee, ma penso sia più questione di stress che non altro.
Mi dica lei, eventualmente provvederò ad un tiraggio.

[#3]  
Dr. Andrea Militello

48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
VITERBO (VT)
RIETI (RI)
CARSOLI (AQ)
NEPI (VT)
AVEZZANO (AQ)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
lo specchio dell'attività testicolare sono la spermatogenesi e la steroidogenesi, quindi anche un dosaggio del testosterone sarebbe interessante
Dr. Andrea Militello.

Specialista in UROLOGIA ANDROLOGIA.

[#4] dopo  
Utente 545XXX

Farò l'esame del testosterone come suggeritomi: ma che tipo di esame devo fare nello specifico? Libero, totale o cos'altro?

[#5] dopo  
Utente 545XXX

Allego i risultati.

PROLATTINA 17,1 ng/ml 2,0-13,0
Metodo: chemiluminescenza

LH 4,45 mUI/ml 1,2-8,6
Metodo: chemiluminescenza

FSH 6,66 mUI/ml 1,5-20,0
Metodo: chemiluminescenza

TESTOSTERONE 7,34 ng/ml Uomo: 1,7-7,8
Metodo: chemiluminescenza Eta' prepuberale: 0,01-1,77
Eta' puberale:0,02-7,0

TESTOSTERONE FREE 45,00 pg/ml uomo 15-50


Che ne pensate?
Il medico mi ha rassicurato sulla buona qualità dei risultati, ma in internet ho trovato che c'è una certa correlazione tra prolattina alta (come nel mio caso) e disfunzione erettile (non sto più avendo erezioni spontanee al mattino).

[#6]  
Dr. Andrea Militello

48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
VITERBO (VT)
RIETI (RI)
CARSOLI (AQ)
NEPI (VT)
AVEZZANO (AQ)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
con tutti i limiti di un consulto online Gli esami sembrano essere nella norma la prolattina è alta quando sta su valori di circa 50/70
Dr. Andrea Militello.

Specialista in UROLOGIA ANDROLOGIA.