Utente 563XXX
Buongiorno a tutti ho 21 anni e da qualche mese quando tocco la parte destra/centrale del glande provo dolore tuttavia sulla pelle non c'è nulla di visibile se non una "venuzza" posta al centro del glande, non saprei come altro definirla, di pelle lievemente in risalto. Non ho mai sofferto di ipersensibilità e non è presente nessun altro problema (dolore durante la minzione, ecc.. ) il dolore si manifesta soprattutto quando il pene NON si trova in erezione ed esclusivamente al tatto tuttavia ripetendo l'atto di toccare tende a scomparire per poi ricomparire qualche minuto dopo.
Cosa potrebbe essere? Online trovo sempre e solo le 5/6 cause che onestamente escluderei (balanite, malattia veneree ecc.. )
L'unica opzione che rimarrebbe è la peggiore possibile

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

purtroppo situazioni cliniche particolari, come la sua, richiedono sempre un primo passo decisivo e fondamentale, cioè una visita clinica diretta; senza questa noi, da questa postazione, nulla le possiamo dire di preciso e mirato.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente, quando è possibile, anche una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com