Utente 565XXX
Salve.. ormai da più di due mesi soffro di questa infezione. . appaiono punti rossi sul glande a volte avverto bruciore e la pelle è secca ho avuto un uretrite per una settimana anche.. e durante l’ erezione la pelle diventa bianca come ricoperta da pelle secca morta ma dopo l’erezione torna normale.. mi serve un aiuto in quanto mi trovo al estero.. e la sanità è molto costosa. . sono già andato da un medico di base per 5 volte.. mi ha prescritto inizialmente una crema antimicotica che non ha avuto effetto in seguito imiquimod equivalente ad Aldara in italia e anche questo niente in seguito ho fatto dei test per gonorrea, hpv, clamidya.. ma risultato negativo. . con in tampone uretrale.. è risultata una colonizzazione di organismi anaerobi i quali risulterebbero deboli a metronidazole.. quindi mi è stata prescritta una terapia con quest’ultimo per una settimana sembrava apposto ma dopo una settimana è riapparso il problema quindi mi è stata prescritta ancora la stessa cosa ma per due settimane e il risultato è lo stesso sono disperato non só più cosa fare e non vorrei finire i miei soldi e non venirne a capo.. spero nel vostro aiuto grazie

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

purtroppo in presenza di questi problemi complessi e particolari, senza una valutazione clinica diretta, è impossibile formulare una risposta corretta, cioè capire la vera causa del suo disturbo e dare quindi una indicazione precisa su quali passi successivi fare sia a livello diagnostico ma soprattutto terapeutico.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica diretta rappresenta il solo strumento diagnostico per poterle dare poi eventualmente, quando possibile, un’indicazione clinica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com