Salve, sono stato da un dottore, voglio la vostra opinione(FIMOSI)

SALVE, SONO APPENA STATO DA UN DOTTORE, HO 26 ANNI, MI HA DETTO CHE HO LA FIMOSI.
SICCOME MI ERO GIA' INFORMATO, HO FATTO UN PO' DI DOMANDE, MI HA DETTO CHE NON ESISTE CIRCONCISIONE PARZIALE O TOTALE, PER LUI SONO CRETINATE, LUI MI VUOLE OPERARE E IL PENE MI RIMARRA' SEMPRE SCOPERTO.
DICE CHE LUI OPERA IN UN AMBULATORIO E SI PRENDEREBBE 400 EURO PER L'OPERAZIONE PERO' PER I PRIMI GIORNI NON POTREI ANDARE A LAVORARE.
VOLEVO SAPERE INTANTO SE SULLA CIRCONCISIONE HA RAGIONE, SE L'OPERAZIONE PUO' PORTARE A UN ACCORCIAMENTO DEL PENE, SE ESISTONO AMBULATORI O OSPEDALI DOVE L'OPERAZIONE PUO' AVVENIRE CON UN COSTO MINORE E SE C'E' UNA POSSIBILITA' DI FARE L'OPERAZIONE IL SABATO PER NON PERDERE LA GIORNATA LAVORATIVA.
RINGRAZIO IN ANTICIPO PER LE RISPOSTE.
[#1]
Dr. Carlo Maretti Andrologo, Sessuologo 9k 179 3
Gent.le utente

la circoncisione può essere parziale dove una parte del prepuzio coprirà una parte del glande oppure totale dove invece il glande sarà sempre scoperto, l'intervento chirurgico viene eseguito in day surgery. Non provoca nessun "accorciamento del pene" e può essere eseguita in ospedale, senza alcun costo.

Cordialità

Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Immaginavo, lui giustamente ci ha provato perché operandomi lui credo che ci avrebbe guadagnato qualcosa a livello economico e mi starebbe anche bene, però mi da noia quando viene detto che certe cose non esistono. Io vorrei quella parziale e lui diceva che non esiste questa possibilità, L’operazione è possibile scegliere se farla con laser o con bisturi? L’unico vantaggio di farla con lui è che avrei potuto effettuarla nel periodo mio di ferie. Però sono ancora più convinto di volerla fare in ospedale(Anche se non so i tempi di attesa). L’unica cosa che chiedo, siccome non potrò prendere ferie, se faccio l’operazione la mattina, la notte posso andare a lavorare? Se si tratta di dolore per me non ci sono problemi, non vorrei però che si aprissero i punti mentre lavoro. Grazie in anticipo.
[#3]
Dr. Carlo Maretti Andrologo, Sessuologo 9k 179 3
le tempistiche le decide l'operatore che è vincolato alla struttura in cui esercita.

Ancor cordialità

Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta. Per tempistiche si riferisce a quando posso tornare a lavoro? È possibile scegliere tra laser o bisturi? Grazie per la risposta.
[#5]
Dr. Carlo Maretti Andrologo, Sessuologo 9k 179 3
no le tempistiche relative a quando potranno intervenire inoltre ogni operatore ha la sua tecnica, ne parli con lui.

Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#6]
dopo
Utente
Utente
Salve, ho prenotato l’operazione e l’ho dovuta prenotare presso una misericordia dal dottore che mi ha visitato, purtroppo in ospedale si parla minimo di due anni di attesa. Per quanto riguarda l’operazione, è sicuro farla appunto in una misericordia (hanno servizi ambulatori)? la mia paura è rischiare di prendere la setticimia o che l’operazione non venga fatta bene. Grazie

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio