Utente
salve sono un ragazzo di 16 anni e sin da quando ho iniziato a fare sesso (13 anni) ho sempre avuto il problema dell'ammosciamento del pene proprio durante il rapporto (non ho questo problema durante la masturbazione o altri tipi di stimolazione) gli unici casi sono quando sono nel bel mezzo dell'atto o in una sega con l'intera mano, spero possiate aiutarmi, grazie mille

[#1]  
Dr. Diego Pozza

40% attività
16% attualità
16% socialità
MANCIANO (GR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore
un pene che diventa rigido solo se stimolato direttamente dalle proprie dita o da quelle della partner e tenda, invece, a perdere la sua rigidità se non stimolato direttamente potrebbe far pensare a problematiche emozionali-psicologiche ma anche ad un non ottimale funzionamento del Meccanismo Veno Occlusivo dei corpi cavernosi ( immagini una camera d'aria che diventa e si mantiene rigida fintanto che la pompa di gonfiaggio e' connessa ma che si sgonfia se la valvolina di chiusura non chiude bene o se la gomma della camera d'aria è tutta "porosa" e perde aria
Si faccia valutare da uno specialista, andrologo, magari con un esame Rigiscan e un ecodoppler penieno dinamico
cordiali saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org