Utente
Gentili Medici,
sono qua per chiedervi:
in seguito a ricerca delle MST su liquido seminale sono risultato positivo ad HPV DNA ceppi 45 e 56... e siccome
con la mia compagna stiamo cercando una gravidanza da 1 anno
(in realta’ ne abbiamo avuta una con IUI a maggio che è esitata in uovo chiaro)
è possibile nonostante il mio spermiogramma
sia nella norma (sant’andrea Roma)

astinenza 2 gg
volume 5.3 ml
47 milioni per ml
253 milioni totali
rettilinea veloce 38%
rettilinea lenta 7%
discinetica 5%
mot progressiva 45%
mot totale 50%
immobili 50%
700.000 leucociti
forme normali 28%

che l’HPV sia il motivo del nostro sine causa?

in che modo potrei procedere?

mi hanno consigliato di iniziare vaccino, vi sembra una buona idea?

visto che come partner ho solo lei da 2 anni e mezzo,
rischio ormai che quei ceppi siano cronici visto che non sono andati via in tutti questi anni?


p.
s prossimamente la
mia compagna fara’ thin prep + HPV Dna (pap test 2019 negativo)

Vi ringrazio della
pazienza e dell’attenzione

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

il fare la vaccinazione è considerata al momento una indicazione mirata e quindi la segua.

Se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questo particolare problema andrologico, le consiglio di consultare anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agli indirizzi:

https://www.medicitalia.it/news/urologia/7885-vaccinazione-hpv-si-anche-a-uomini-e-donne-con-piu-di-26-anni.html

https://www.medicitalia.it/news/andrologia/7064-il-papilloma-virus-hpv-e-pericoloso-anche-per-i-maschi.html

https://www.medicitalia.it/news/andrologia/7605-papilloma-virus-ed-infertilita-maschile.html

Se conosce bene la lingua inglese può pure leggersi questo testo più complesso e pubblicato insieme al compianto collega Cavallini:

https://link.springer.com/book/10.1007%2F978-3-319-08503-6

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione mirata e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

[#2] dopo  
Utente
Gentile Dott.Beretta grazie mille, ho letto, ma dice potrebbe essere realmente questa la
causa dell’infertilità sine causa? anche se i paramentri seminali sono nella norma?
Grazie!

[#3]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Difficile, da questa postazione, confermare questa unica causa.

Risenta eventualmente in diretta il suo andrologo di riferimento.
Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

[#4] dopo  
Utente
Salve Dott.Beretta, il mio andrologo conferma che secondo lui non è assolutamente la causa considerata anche la normalita’ dei parametri seminali, secondo lui è un infezione molto prevalente nel maschio, e dice che se l’ HPV provocasse infertilita’ ci estingueremmo in breve tempo... ora apparte le considerazioni personali, tutti gli esami fatti fino ad ora non hanno rilevato nulla di anomalo ne in me ne nella
mia compagna ( 28 lei e 30 io) forse c’è solo da aspettare veramente...
Grazie

[#5]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

se desidera comunque avere altre informazioni più precise sulla complessità che accompagna un’infertilità di coppia, può leggere anche gl’articoli pubblicati sempre sul nostro sito e visibili agl’indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-realta-maschio-infertile.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1446-antiossidanti-radicali-liberi-fertilita-maschile.html

https://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/214-stile-di-vita-ed-infertilita.html

Se conosce poi bene la lingua inglese può pure leggersi questo testo più completo e pubblicato insieme al compianto collega Cavallini:

https://link.springer.com/book/10.1007%2F978-3-319-08503-6

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/