Utente
Buonasera,

dopo aver avuto un intenso rapporto sessuale con la mia ragazza.
La conosco da poco e mi sembra una ragazza per bene abbiamo deciso di togliere il pro.
Fatto sta che dopo qualche giorno, me ne sono accorto ieri, non so quando siano comparse dato che non ho male ne prurito mi ritrovo due bollicine sull'asta rosse che oggi stanno schiarendo piu altre piccolissime sul glande.
Non mi danno prurito.
In generale il glande è un po arrossato.
Ho fissato un appuntamento per martedi con un andrologo.
Nel frattempo sono un po in ansia e chiedo a voi cosa potrebbe essere e se possibile applicare qualcosa sopra nel frattempo che arriva martedi.
Vi ringrazio.

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

non si pasticci; situazione clinica la sua particolare e, in questi casi, senza una valutazione clinica diretta, è purtroppo impossibile, da questa postazione, formulare una risposta corretta, cioè capire la vera causa del suo problema e dare quindi una indicazione su quali passi successivi fare sia a livello diagnostico ma soprattutto terapeutico.

Bisogna, a questo punto, consultare in diretta un esperto andrologo come già da lei pensato.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica diretta rappresenta il solo strumento per poterle dare poi eventualmente, quando possibile, un’indicazione clinica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/