Utente
Buonasera dottori circa 3 anni fa all' eta' di 16 anni in erezione notai il pene leggeemente curvo verso il basso e andai da urologo accompagnato da mio padre e urologo disse che c'era un area fibrotica palpabile e che era sicuramente IPP e mi ha fatto fare delle sedute di ionoforesi.
ora a distanza di quasi 4 anni non ho mai avuto peggioramenti di curvatura e ne dolore... E volevo chiedervi:
1) e' stata azzardata quella diagnosi di IPP dato che la mia curvatura ce da sempre e non presentatasi all' improvviso, pero' e' pur vero che sia presente questa fibrosi.
2) esistono delle aree fibrotiche palpabili associate a una lieve curvatura senza dare nessuna disfunzioni veno occlusiva e non essere progressiva?
Grazie dell' attenzione

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

domande le sue che potrebbero avere anche una sintetica risposta in un preciso sì ma forse non completamente corretta senza una valutazione clinica in diretta.

Detto questo, se desidera poi comunque avere più informazioni dettagliate su questo complesso tema andrologico, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sempre sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/227-pene-curvo-valuta-fa.html

Altri suggerimenti infine li può trovare anche sul mio storico libro: Disfunzioni sessuali maschili. Guida alla scoperta delle cause e delle terapie , Edizioni del Cerro - Pisa.

https://www.unilibro.it/libro/beretta-giovanni/disfunzioni-sessuali-maschili-guida-scoperta-cause-terapie/872551

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/