Prostatite ed erezione

Gentili Dottori.


Volevo porle un quesito importante che mi riguarda direttamente:
secondo voi esiste o no una reale correlazione fra prostatite e disfunzione erettile?


Ho sentito troppi pareri contrastanti in merito a questo argomento, gli ultimi in particolare di due medici molto riconosciuti e qualificati che hanno espresso due opinioni totalmente opposti: come è possibile?

Non dovrebbe esserci ormai una sorta di consenso comune riconosciuto dalla letteratura scientifica?


Personalmente ho notato invece una certa corrispondenza fra il dolore pelvico della prostatite (che tuttora fatico a curare) ed un minor vigore e frequenza delle erezioni.


Grazie in anticipo a chi mi risponderà.
[#1]
Dr. Pierluigi Izzo Andrologo, Sessuologo 28,8k 637 1
Caro Utente,la correlazione tra una prostatite ed un minor tono della erezione esiste ma,considerando la disfunzione eretile come sintoma di una malattia,la portata del disagio si riconosce nella gravità della malattia (prostatite).Va da se,quindi,che non si possa configurare un andamento clinico esportabile per tutti i casi.Cordialità.

Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio