Utente
Buongiorno dottori,
da anni ormai faccio uso di psicofarmaci a causa di attacchi di panico ed ansia (di preciso uso efexor 225mg al giorno + 2mg di xanax rp +5mg al giorno di tadalafil)
Ovviamente come ben sapete il tutto mi ha causato un ritardo molto importante dell'orgasmo (a volte invalidante) ed abbassato notevolmente la quantità di sperma all'eiaculazione.
Adesso con la mia compagna stiamo cercando di avere un figlio e la ginecologa le ha prescritto un integratore di nome Genante sia a lei che a me (1 compressa al giorno per iniziare).
Non mi faccio nessun problema a prenderlo anche se ancora io devo iniziare.
Quello che volevo sapere era:
- i farmaci che prendo possono ridurre la fertilità?

-Genante può aiutarmi ad eiaculare di più (e magari anche prima) ?

-cosa ne pensate di tutta questa situazione?
Avremo difficoltà a causa dei miei psicofarmaci?

Grazie in anticipo.

[#1]  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Caro lettore
nel m0mento in cui una coppia decide di "mettere in cantiere"
una gravidanza è fondamentale che il maschio effettui un esame del liquido seminale (spermiogramma) e si faccia vedere dal suo specialista, l'andrologo, per evitare di perdere tempo e speranze
cordiali saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org