Utente
Buongiorno egregi dottori, sono un ragazzo di 19 anni alto 1, 80 m di 62kg e vorrei esporvi un problema che persiste da qualche settimana.
Si tratta di un dolore al testicolo destro (come un crampetto) che si presenta saltuariamente durante la giornata, se premo un pò la zona interessata il dolore aumenta e spesso si irradia fino all'inguine o anche al fianco.
Da qualche giorno ha cominciato ad avere lo stesso problema anche il testicolo sinistro ma un pò più lieve.
Non so se è rilevante ma sono un calciatore e per qualche anno ho sofferto di problemi ad entrambi gli inguini.
Il medico di base mi ha consigliato una visita urologica, secondo voi è l'esperto giusto?
Potrebbe trattarsi anche di un'ernia?
O cosa potrebbe essere?

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

l’indicazione del suo medico di famiglia di consultare un urologo od andrologo è condivisibile.

Nel frattempo, se poi desidera avere altre notizie più dettagliate su queste problematiche di natura andro-urologica le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/196-la-prevenzione-andrologica-nell-eta-pediatrica-e-puberale.html

Qui potrà trovare tutte le raccomandazioni su come fare correttamente l'autopalpazione del testicolo.

Altri suggerimenti infine li può trovare anche sul mio storico libro: Disfunzioni sessuali maschili. Guida alla scoperta delle cause e delle terapie , Edizioni del Cerro - Pisa.

https://www.unilibro.it/libro/beretta-giovanni/disfunzioni-sessuali-maschili-guida-scoperta-cause-terapie/872551

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/