Masturbazione mani con sperma

Salve,
ho una grande preoccupazione per ciò che è accaduto, vi chiedo di aiutarmi
Ho eiaculato all’esterno e credo di aver toccato lo sperma con le mani.
Lo sperma è entrato in contatto con pene e glande ovviamente.


Dopo mezz’ora ho masturbato la partner penetrandola con le dita.
Inoltre le ho passato il pene all’esterno della vagina e sul clito per stimolarla.


IMPORTANTE:
> NON mi ero lavato le mani ed il pene dopo la prima eiaculazione.


> NON ho penetrato la vagina con il pene e non ho eiaculato nella vagina.


Non ricordo se le dita utilizzate per la penetrazione fossero entrate a contatto con lo sperma (MEZZORA PRIMA).
Comunque dita e pene erano entrambi entrati a contatto con lo sperma mezz’ora prima, ma si erano asciugati.


C’è qualche rischio di rimanere incinta?
Avendo portato con le dita nella vagina tracce di sperma eiaculato mezz’ora prima?

Sono davvero nel terrore, aiutatemi grazie
[#1]
Dr. Diego Pozza Andrologo, Endocrinologo, Chirurgo generale, Oncologo, Urologo 14,6k 423 2
caro lettore
direi proprio di no
fecondare in tal modo avrebbe del "miracoloso" !!
state tranquilli
cordiali saluti

Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie della risposta. Consideri anche che la ragazza è all’inizio del suo periodo fertile. Crede che sia necessario il ricorso a contraccezioni di emergenza?
Le ripeto, pene (usato solo su clito) e mani (usate per penetrazione) potrebbero essere stati ancora sporchi di sperma eiaculato circa mezz’ora prima. C’è la possibilità che siano ancora attivi gli spermatozoi e che siano stati veicolati con le mani?
Davvero siamo terrorizzati

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio