Esito spermiogramma

Buongiorno, sono un ragazzo di 25 anni e qualche giorno fa, ho effettuato uno spermiogramma di controllo, che faccio a cadenza biennale, per un varicocele di 1 grado.
Vi allego i risultati:
Caratteristiche Chimico - Fisiche Valori riferimento
Liquefazione: completa Completa
Viscosità: Normale Normale
Volume: 4 ml 1.5 ml
pH: 7, 8 7.2
Colore: grigiastro Grigiastro
Concentrazione: 54 milioni/ml 15 milioni/ml
Numero totale: 216 milioni 39 milioni
Motilità
progressiva rapida (a) 8 %
progressiva lenta (b) 58 % a+b 32 %
in situ: 19 %
mot.
totale: 85 %
statici: 15 % 60 %
Numero totale con motilità progressiva 142 milioni
Vitalità eosina: 88 % 58%


Morfologia
spermatozoi normali: 5 % 4 %
anomalie testa: 95 %
anomalie collo/tratto intermedio: 17 %
anomalie coda: 1 %
goccia citoplasmatica: 7 %
La somma delle anomalie non è 100% poichè alcuni spermatozoi possono presentare più difetti:
leucociti: PRESENTI emazie: ASSENTI cell.
linea germinale: PRESENTI
cell.
epiteliali: ASSENTI batteri: ASSENTI agglutinazioni: ASSENTI
cell.
rotonde: 3 milioni/ml

Volevo avere un vostro parere sullo spermiogramma e un chiarimento sul significato della presenza di leucociti, di cell.
linea germinale e cell.
rotonde 3 milioni/ml.
Nei precedenti spermiogrammi questi valori non erano presente, cosa può voler dire?

Grazie mille
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Gentile lettore,

esame sostanzialmente tranquillizzante; le indicazioni citologiche aggiunte non presentano dati significativi.

Altre informazioni le può trovare a questo link:

Beretta G. (2015) Interpretation of Sperm Analysis. In: Cavallini G., Beretta G. (eds) Clinical Management of Male Infertility. Springer, Cham. https://doi.org/10.1007/978-3-319-08503-6_3

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente, quando è possibile, anche una prospettiva clinica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio