Referto spermiogramma

Buongiorno,
ho effettuato uno spermiogramma nella giornata di ieri (avendo varicocele di 3 grado a sx e 1 grado a dx l'urologo mi ha consigliato di eseguire spermiogramma e visita urologica ogni 18 mesi per tenere sotto controllo la situazione).
Il referto dello spermiogramma è il seguente:
Volume: 2.50 ml
colore avorio
aspetto opalescente
viscosità aumentata
fluidificazione a 60 min.
completa
pH 8.7
numero di spermatozoi: 77 milioni/ml
numero totale di spermatozoi: 194 milioni/eaic.

motilità totale 70%
motilità progressiva 50%
motilità non progressiva 20%
motilità assente 30%
test all'erosina 85%

morfologia degli spermatozoi (secondo Kruger):
forme tipiche 40%
anomalie della tsta 30%
anomalie del tratto intermedio 20%
anomalie del flagello 10%

esame microscopico:
agglutinazioni assenti
cellule rotonde assenti
leucociti 0.0 milioni/ml
emazie assenti


Confrontando questo spermiogramma con quello eseguito 18 mesi i dati sono pressochè invariati, ad eccezione del ph che mi sembra un pò elevato.

Settimana prossima effettuerò la visita urologica, comunque intanto chiedo a voi se questi valori sono da considerare sempre buoni e cosa vuol dire il valore di ph elevato (nell'esame precedente il valore era 7.8)
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 55k 1,2k 1k
Gentile lettore,

il valore del pH, da lei riferito, se dato isolato senza altri sintomi o valori alterati, risulta poco significativo almeno da questo postazione.

Se poi desidera avere informazioni più dettagliate sul varicocele, questo particolare ma non facile tema andrologico, le consiglio di consultare anche l’articolo da me pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/388-varicocele-cosa-fare-quando-da-problemi.html

Infine può pure leggersi questo testo più completo:

Beretta G: Varicocele and Infertility in Clinical Management of male infertility2014 Editors:

http://link.springer.com/chapter/10.1007/978-3-319-08503-6_7

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test