Spermiogramma preoccupante

Buonasera! Io e mio marito desideriamo tanto avere un figlio, dopo quasi due anni di tentativi mirati senza alcun risultato abbiamo deciso di rivolgerci ad una clinica per la procreazione assistita.
A inizio anno mio marito ha eseguito il suo primo spermiogramma, il primo medico (in quel caso era un endocrinologo, al quale mi sono rivolta per un mio valore sballato di TSH) si è sbilanciato in maniera molto negativa, si è letteralmente messo le mani nei capelli dicendo che nemmeno in clinica avrebbero potuto aiutarci perché sostanzialmente mio marito è sterile.
Il ginecologo invece della clinica è stato molto meno negativo, dicendo che sì in effetti lo spermiogramma non è brillante, ma ha visto di ben peggio e in quei casi la Fivet è comunque andata a buon fine.

Sarei sollevata nel poter ricevere un terzo parere.

Vi ringrazio immensamente.



VOLUME ml 2, 3
PROGRESSIVA % 20
pH 8
NON PROGRESSIVA % 15
FLUIDIFICAZIONE COMPLETA
IMMOBILI % 65
VISCOSITÀ AUMENTATA ++
ASPETTO TRASLUCIDO
PROGRESSIVA + NON PROGRESSIVA % 35
COLORE GIALLASTRO

CONCENTRAZIONE (MILIONI/ML) 14
SPERMATOZOI NORMOCONFORMATI % 2
N.
TOTALE EIACULATO (MILIONI) 32

CENTRIFUGATO NO

ANOMALIE PREVALENTI: ATIPIE MULTIPLE, DECONNESSIONE TESTA
CODA, TESTE MICRO SENZA ACROSOMA, AMORFE, PIRIFORMI,
ALLUNGATE, VACUOLATE, COLLO ANGOLATO, RESIDUO
CITOPLASMATICO, CODA CORTA, ARROTOLATA, ANGOLATA

CELLULE EPITELIALI PRESENTI ++
LEUCOCITI mil/ml 2
FILAMENTI DI MUCO PRESENTI ++
EMAZIE mil/ml 1
AGGLUTINAZIONI PRESENTI ASPECIFICHE
SPERMATIDI mil/ml RARI
CRISTALLI/DETRITI PRESENTI ++++
SPERMATOCITI mil/ml ASSENTI
MICRORGANISMI PRESENTI ++++

TEST DI VITALITA’ (EOSINA-NIGROSINA) % 61%
ANTICORPI ANTISPERMATOZOO- MAR TEST IgG % n.
e.
CONCLUSIONI
OLIGOASTENOTERATOZOOSPERMIA, MOTILITA’ PROGRESSIVA DEBOLE, ANOMALIE MORFOLOGICHE PREVALENTI
ATIPIE MULTIPLE, DECONNESSIONE TESTA CODA, TESTE MICRO SENZA ACROSOMA, LEUCOSPERMIA, PRESENZA DI
CELLULE EPITELIELI, ELEVATA PRESENZA DI MICRORGANISMI.
[#1]
Dr. Giulio Biagiotti Andrologo 2,8k 75 152
salve.
l'esame depone per la presenza di un fatto infiammatorio ( viscosità e leucospermia) che dovrebbe indicare l'esecuzione di una spermiocoltura ( batteriospermia ). poi si ragiona sui risultati.
Predire sterilità a che ha spermatozoi mobili nel liquido seminale è riservato agli indovini.
cordialmente

Dr Giulio Biagiotti
Resp. P.M.A. Praximedica
www.andrologiaonline.net

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio immensamente!
Per quanto riguarda lo stato infiammatorio, potrebbe essere collegato a un mio tampone cervicovaginale dove sono risultata positiva a Chlamydia trachomatis, Ureaplasma urealyticum e Ureaplasma parvum?
Buona giornata
[#3]
Dr. Giulio Biagiotti Andrologo 2,8k 75 152
si, potrebbe

Dr Giulio Biagiotti
Resp. P.M.A. Praximedica
www.andrologiaonline.net

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio