Utente 419XXX

Salve buonasera, sono una ragazza di 22 anni. Devo essere sottoposta ad un intervento di mastoplastica additiva per risolvere un'evidente asimmetria mammaria. Il chirurgo plastico mi ha prescritto le analisi pre-intervento, tra queste protidogramma completo, colinesterasi, APPT ( tempo di protrombina).
Sono risultati alterati i seguenti valori :
Albumina : 54,6 rispetto a valori normali compresi tra 55,1 - 65,6
Gamma : 19,7 rispetto a valori normali compresi tra 10,9 - 19,00
APPT : 24 secondi di cui la "RATIO" 0,90 rispetto a valori normali compresi tra 0,90 - 1,15
Colinesterasi(CHE): 4029 rispetto a valori compresi tra 4900- 11000

Ho colinesterasi piuttosto bassa... e ho letto che in questi casi è sconsigliabile effettuare anestesia perchè potrebbero insorgere complicanze molto gravi durante l'intervento.
Volevo sapere innanzitutto : è vero?
Secondo : nel mio caso sarebbe sconsigliabile operarmi? Oppure no?
Nel caso non potessi operarmi con anestesia a causa di questi valori, potrebbero esserci soluzioni alternative?
Ed infine: la colinesterasi così bassa a cosa potrebbe essere dovuta?

Sono molto preoccupata per questi valori e per l'operazione, spero qualcuno risponda.

Nel frattempo, ringrazio in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Sandro Morelli

28% attività
4% attualità
16% socialità
VELLETRI (RM)
LATINA (LT)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Buongiorno. Volevo tranquillizzarla, il valore un pò più basso delle colinesterasi al momento attuale non è più un problema per i farmaci che abbiamo oggi a disposizione per effettuare l'anestesia. Vada tranquilla all'intervento e lasci la lettura delle analisi al suo anestesista.
dott. Sandro Morelli