Utente 315XXX
Buonasera,dovrò fare un intervento chirurgico al ginocchio con probabile anestesia spinale correntemente utilizzata nella struttura ospedaliera,
mi preoccupano i problemi alla schiena emersi da una RNM lombare del 2017 :

Esame: RNM LOMBARE DIRETTO -- Eseguito il: 02/08/2017 da TSRM ELISA ROSSI RNM LOMBARE DIRETTO
Vengono acquisite le sequenze in SE T1 FSE T2 e FAST STIR. Regolare l'ampiezza del canale vertebrale. Ipointensità dei dischi intervertebrali da disidratazione di tipo degenerativo. Lieve protrusione discale a largo raggio L3-L4 ed L4-L5 con minima impronta al sacco durale e parziale impegno dei forami di coniugazione. Lieve scivolamento anteriore di L5 su S1 di 5 mm con marcata riduzione dello spazio intersomatico ed assimilazione del disco intervertebrale. Non protrusioni discali significative. Cono midollare in L1 senza apprezzabili alterazioni di segnale .

E' controindicata la spinale?
Grazie molte a chi mi vorrà rispondere
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Dario Giugni

20% attività
4% attualità
12% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2018
Gentilissima,
quello che emerge dalla risonanza non è una controindicazione all'anestesia spinale che rimane la più indicata nella chirurgia ortopedica di ginocchio. L'ago usato viene introdotto lontano dai dischi intervertebrali, quindi non ci sono problemi. Inoltre la RMN dice chiaramente che non ci sono alterazioni del canale vertebrale.
Le alterazioni descritte alla RMN sono tra l'altro molto comuni nella popolazione generale.

Se non ha ancora eseguito la visita anestesiologica può (per completezza) portare questa risonanza al collega che la visiterà in ambulatorio.

Stia tranquilla, se ha altri dubbi ci faccia sapere.

Cordiali saluti,
Dott. Dario Giugni

[#2] dopo  
Utente 315XXX

Grazie dottore per le chiare e rapide informazioni,essendo un soggetto molto ansioso e in costante tensione muscolare,mi permetto di domandarle ancora :

a) l'anestesia totale si può chiedere in artroscopia?

b) garantisce la totale immobilizzazione della gamba?

c) dopo quanto tempo il risveglo ?

Grazie per l'attenzione
Buona giornata

[#3] dopo  
Dr. Dario Giugni

20% attività
4% attualità
12% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2018
Gentilissima,
l'artroscopia di ginocchio può essere eseguita in anestesia generale, ma la tecnica migliore e più maneggevole rimane la spinale (che garantisce immobilità) a cui volendo si può associare una sedazione che le permette di vivere il percorso chirurgico più in tranquillità e senza ricordi spiacevoli.

In ogni caso, l'anestesia generale garantisce l'immobilità del paziente e il risveglio è rapido, anche se varia da paziente a paziente.

Cordiali saluti,
Dott. Dario Giugni

[#4] dopo  
Utente 315XXX

Grazie molte,ora mi è tutto chiaro.

Auguro un buon weekend