Utente 513XXX
Buongiorno avrei una domanda. Sono stata sottoposta ad anestesia durante una tonsillectomia, mentre facevo regolare uso della pillola anticoncezionale, uso che ne ho fatto senza problemi anche dopo l’operazione.
Ora, che dovrebbe venirmi il primo ciclo post operazione, non mi sono venute. Avendo avuto rapporti completi, può l’anestesia ed eventuali farmaci dati con essa, aver ridotto le funzionalità della pillola?
Specifico questo in quanto dopo l’operazione, dunque da quando mi Son svegliata, non ho assunto alcun antibiotico, nemmeno a casa.
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Guido Guasti

24% attività
16% attualità
12% socialità
REGGIO EMILIA (RE)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2017
Buongiorno
escludo che l'anestesia possa aver interferito col suo ciclo mestruale.
La causa dell'amenorrea va ricercata in altro campo.
Buona giornata
Dr. GUIDO GUASTI

[#2] dopo  
Utente 513XXX

No forse mi sono espressa male. Chiedevo se è possibile che durante l’anestesia o per la stessa mi abbiano dato medicinali antibiotici che dunque interferirebbero con la pillola, e dunque, sempre ipoteticamente, avrebbero potuto portare ad una gravidanza non voluta.

[#3] dopo  
Dr. Guido Guasti

24% attività
16% attualità
12% socialità
REGGIO EMILIA (RE)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2017
Buongiorno
no. non lo ritengo possibile.
La tonsillectomia prevede di iniziare l'Amoxicillina già nel preoperatorio e durante l'intervento o si somministra Amoxi prima dell'incisione o se il paziente è già in terapia non si somministra antibiotico.
Per il resto l'altro farmaco che si somministra alla fine dell'intervento è morfina (nell'adulto) e antiinfiammatori.
Buona giornata
Dr. GUIDO GUASTI