Utente 474XXX
Buonasera

Avrei bisogno di un parere sulla seguente situazione:
Asma bronchiale dalla nascita non curata correttamente con saltuario relvar e abuso di ventolin (1ventolin a settimana)
10 anni di fumo di sigaretta
1 anno di fumo di sigaretta elettronica (nicotina bassa ma uso molto frequente)
Spesso Tachicardia e sensazione di vuoto
2 ricoveri in ps per tachicardia e formicolio arti
Diagnosi di wpw che necessita di intervento di ablazione.

Post operazione come devo comportarmi con ventolin e sigaretta elettronica?

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Iaci

32% attività
4% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Smetta semplicemente di fumare.
Questa è l' unica raccomandazione che mi sentirei di darle.
La nicotina non ha un buon effetto sulla possibile xtrasistolia postprocedurale.

GI
Per visite Ospedale San Raffaele:

https://www.clickdoc.it/prenota-visita/34600/giuseppe-iaci-cardiochirurgo

[#2] dopo  
Utente 474XXX

Grazie per la celere risposta.
Un ultimo quesito:
La tachicardia sorge spesso la sera e non appena mi addormento insorgono "spasmi muscolari" tipo dei "tic" che mi portano a muovermi molto nelle prime ore di sonno. Il tutto nonostante io prenda 2 volte al gg, mattina e sera almarytm 100 mg prescrittomi pre intervento, per il quale dovrò aspettare un paio di mesi.
C'è un motivo per cui la tachicardia si presenta la sera? È da correlare alla nicotina assunta durante il giorno? Se smettessi di fumare cambierebbe la situazione tachicardia?
Grazie