Attività fisica e cuore

Buongiorno dottori, ho 27 anni e l'anno scorso ho avuto un episodio di Fibrillazione Atriale isolata cardiovertita farmacologicamente in ospedale e rientrata dopo un paio di ore.
Sto seguendo un piano nutrizionale da circa un anno ed ho perso 30 kg.
Prima che mi venisse la fibrillazione andavo a correre quasi tutti i giorni ma da quando ho avuto quell'episodio ho una paura tremenda possa farmi male al cuore.
Ho fatto due prove da sforzo ed entrambe risultano negative ad aritmie.
Mentre gli holter24h continuano a registrare sempre 3/400 extrasistole Sve.
Secondo voi praticando attività fisica e andando in palestra potrei rischiare che mi rivenga?
Sono in cura da due anni con CARDICOR 1.25.

Ormai non riesco nemmeno più a fare un passo tanta è la paura e la preoccupazione.

Ho fatto anche un eco e il cuore è risultato essere sano anatomicamente.

È normale poi che dopo l'attività fisica per circa un paio di ore il cuore si mantenga con una frequenza che va dai 95-100, mentre di solito io ho una frequenza che va dai 60-70?

Qualora ci fosse vi ringrazio per il consulto.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,9k 2,6k 2
Dato che i suoi esami come lei dice sono risultati normali non vedo controijndicazioni all'attivita' fisica, anzi...

L 'unica cosa sulla quale intendersi e cosa intenda lei per attivita' fisia in palestra: se e' a corpo libero e a carico non eccessivo e/o prolungato ovviamente e' la bevenuta. La pesisstica o tutto cio che sottoponga il cuore a sforzi inteni o prolungati questa non fa bene ad alcun cuore.

Beninteso non perche' lei abbia presentato una episodio di f.a. ma non fa bene ad alcun cuore.

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Oggi mi sono fatto coraggio e sono andato a correre per un'ora e mezza . Non capisco perché il cuore ha difficoltà a rientrare. Ad esempio, quando non faccio attività fisica a riposo ho una frequenza di 60 massimo 70 battiti,ora invece a riposo dopo un'ora e mezza circa di corsa ho il cardiopalmo e i battiti fermi a 95-100 e non scendono. Potrebbe essere un sintomo di qualche problema?
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,9k 2,6k 2
assolutamente no

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa