Bradicardia e problemi al cuore

Partecipa al sondaggio
Buonasera gentili dottori,
vi scrivo perchè da quasi 6 mesi vivo nel timore di avere una patologia cardiaca che non mi hanno riscontrato.

Ho iniziato a fare gli esami perchè riscontravo capogiri e senso di sbandamento mentre camminavo (non ho mai avuto svenimenti).
Non sono uno sportivo (camminata di 1h al giorno per 5 giorni alla settimana)
Per quanto riguarda gli esami non cardiologici, ho eseguito una risonanza magnetica all'encefalo e una visita dall'otorinolaringoiatra, esami del sangue compreso la tiroide, ma non mi hanno trovato nulla.

Ho eseguito i seguenti esami cardiologici: n 2 ecg holter delle 24h, ecocolrdoppler tronchi sovra aortici a riposo, test cardiovascolare da sforzo, ecocardiografia colordoppler a riposo, spect miocardica perfusoria a riposo o dopo stimolo, tomoscintigrafia miocardica di perfusione a riposo.
Tutti gli esami eseguiti non hanno riscontrato nulla di anormale.

L'unico "problema" riscontrato è che spesso si abbassa la frequenza cardiaca.
Ci sono momenti della giornata che i miei battiti a riposo (seduto) arrivano fino a 50, mentre alla sera se mi sdraio (senza dormire) arrivano anche a 40-41.
Tutte le sere prima di dormire mi misuro la frequenza e si attesta sui 47-48 battiti.

In data 20 marzo mi hanno installato un loop recorder per monitorare la mia situazione.

Volevo porvi chiedervi gentilmente i miei dubbi:
1) se avessi una disfunzione del nodo del seno risulterebbe dagli esami effettuati e dal loop recorder o bisogna effettuare lo studio elettrofisiologico?

2) se dovessi fare la cyclette quando si abbassano i battiti per verificare il corretto funzionamento del cuore è pericolo?

3) Può essere che il mio cuore non funzioni più bene e per questo motivo si abbassa la frequenza cardiaca?

4) Rischio un arresto cardiaco quando la frequenza si abbassa come nel mio caso?


Ringraziandovi anticipatamente, porgo cordiali saluti.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 109.3k 3.6k 6
Lei ha eseguito più esami di un astronauta della NASA tutti negativi
Se ne faccia una ragione
Il suo cuore sta bene

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso