Anomalia nel ecg

Egr. Sig. Medici, vorrei chiedervi info in merito ad un esamen che mia moglie ha fatto mediante visita cardiologia + ecg è stato rilevto quanto segue: st -t stirato in tutte le derivazioni , anomalie della ripolarizzazione
la visita è stata fatta in seguito ad un dolore/fastidio sernale e formicolio alle labbra, tenendo conto che mia moglie ha 41 anni non fumatrice, non assume alcolici , caffè, soffre di lieve ipertensione in trattamento con losazid 12,5 mg, lercadip 10 mg . non ci hanno detto molto se non di fare alla svelta ltri 2 esami ecg sotto sforzo ed eco.
di cosa potrebbe trattarsi? grazie
andrea
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 108.4k 3.6k 3
Il termine ST "stirato" non e' proprio un gergo medico. Di solito si parla di anomalie aspechifiche del tratto ST che potrebbero essere anche essere messe in relazione alla ipertensione d al concomitante uso di diuretici (idrocolorotiazide in questo caso).
Ovviamente una prova da sforzo ed una ecocardiografia devono essere eseguiti.
Arrivederci
cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Ipertensione

L'ipertensione è lo stato costante di pressione arteriosa superiore ai valori normali, che riduce l'aspettativa di vita e aumenta il rischio di altre patologie.

Leggi tutto