Pressione arteriosa variabile

Buon Giorno.
Sono preoccupato per mio figlio,37 anni ex sportivo ( sino a due anni addietro ha giocato nel calcio dilettantistico).
Da qualche giorno,mi riferisce che la sua pressione arteriosa durante l'arco della giornata è " alquanto ballerina" 160/80-130/75 - 150/90 .Stamattina mi sono notevolmente impressionato, perchè la sua pressione è di -130/100.La informo che, già mio padre,(deceduto nel 1954 per ictus) mio fratello deceduto,ma per altre patologie,hanno avuto tale problema . Io personalmente (75 anni) ne soffro dal 1984 .Per cui mi preoccupo moltissimo per mio figlio .Ho cercato di tranquillizzarlo,attibuendo tale suo stato a strerss di lavoro.E' costretto a svolgere più di un lavoro giornialiero,per via via della disoccupazione.Io mi preoccupo di più per il suo particolare "stress coniugale" che si trascina da qualche mese.Cerco di farlo stare calmo,ma lui è sempre in agitazione.M' impesierisce il fatto che la pressione minima si aggira da 95-100 . Nell'attesa di un confortante e autorevole parere,ringraziandola , Le invio Distinti Saluti .
[#1]
Dr. Mariano Rillo Cardiologo, Cardiologo interventista 10,1k 277 27
Potrebbe essere utile un monitoraggio più approfondito dei valori con un Holter pressorio delle 24 h. Cordialità

Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa