Cuore, ansia

Buongiorno. Premetto che sono una persona molto ansiosa (Sono ipocondriaco). Fino a ieri per qualche fastidio al braccio sinistro e un battito cardiaco accellerato temevo in infarto. Una chiamata ieri alla guardia medica ha mandato via i miei timori. Stamattina ho comunque un battito accellerato la cosa un po' mi preoccupa, perché non so se sia pura ansia o magari qualche non so, tachicardia o cose simili sapendo che anche mio padre soffre di aritmia (o tachicardia) e segue una cura apposita da anni qualche pensiero mi viene. Anche questa mattina la barista di un bar in cui vado di solito mi ha detto che sembravo un po' stravolto però sotto ansia io appaio visibilmente turbato, quindi non so. Se la cosa non smettesse dovrei recarmi da un medico? (potete vedere che il mio peso è normale, ma il mio stile di vita è molto sedentario)
[#1]
Dr. Mariano Rillo Cardiologo, Cardiologo interventista 10,1k 277 27
Certo .... lei ha urgente bisogno di uno psicoterapeuta.
Saluti

Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test