Utente
Gentili Dottori,
Ho 39 anni, longilineo e in buona salute. Per curare un'Induratio Penis Platica, l'Andrologo da cui mi sto curando mi ha prescritto DROMOS 30 CPR 500 mg, ovvero L-propionil carnitina. Ne sto prendendo due compresse due volte al giorno. Pochi giorni dopo aver iniziato ad assumerlo ho notato degli effetti "indesiderati" al cuore.

Cerco di spiegarmi meglio scusandomi per i termini poco precisi: ho come la sensazione che il cuore (il cui battito prima non percepivo affatto) batta con maggior forza, con una sensazione di leggero fastidio nella parte sinistra del torace. Ogni tanto, diciamo 4/5 volte al giorno, ho come la sensazione che un singolo battito del cuore salga fino alla gola.

Questo fenomeno è decisamente sopportabile ma mi rivolgo a voi, e non all'andrologo di cui peraltro ho piena fiducia, per capire se questa sensazione sia normale o meno. Soprattutto a letto questa sensazione è particolarmente fastidiosa, tanto da indurmi a dormire sul solo fianco destro.

Ringraziandovi per l'attenzione porgo cordiali saluti

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Sono sensazioni banali e senza alcun effetto pratico
Si trnaquillizzi
Stendo un velo pietoso sull'uso del Dromos nel suo caso.


Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Egregio la ringrazio per il rapido riscontro.

Sulla scelta del DROMOS non so che dire, la sua posizione mi incuriosisce molto, le sarei grato se mi desse maggiori spiegazioni. Mi consiglia un'altra terapia?

Tenga conto che nel mio caso l'Induratio Penis Plastica è di piccolissime dimensioni e (credo) il DROMOS dovrebbe evitare peggioramenti. Tra l'altro mi era stata prescritta anche la pentossifillina (Trental 600 mg) ma d'accordo con l'andrologo, l'ho sospesa perché mi stava dando una fastidiosa tachicardia

Grazie, cordiali saluti.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Guardi, sebbene io non faccio l'andrologo, ma le garantisco che il Dromos , ammesso che funzioni, ha qualche risultato nelle arteriopatie periferiche.
Posti comunque il suo quesito nella sezione andrologia di questoi sito dove ci sono specialisti piu competenti di me sul suo problema .

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente
Ho capito. Beh la ringrazio per la franca risposta.

Cordialmente,