Utente 444XXX
Salve a tutti,
Mi ritrovo nuovamente a chiedervi un consulto per nuovi sintomi che si sono presentati.
Ieri mentre stavo correndo mi sono sentita molto debole e mi girava la testa ed ho attribuito la colpa al caldo. Mi sono molto spaventata ed impressionata e quando sono tornata a casa ho misurato la pressione con la macchinetta digitale. La pressione era nella norma (110 su 70) mentre i battiti,misurata sul braccio sinistro,erano bassi (circa 50). Misurata invece successivamente sul braccio destro,ho notato che i battiti erano giusti(67). Misurandomi da sola il polso sinistro,però ,li sento regolari e sono sempre intorno ai 65!
Inoltre,da alcuni giorni ho un formicolio intermittente al braccio e mano sinistra,molto leggero. Ma l'ho imputato a problemi muscolari visto che da mesi mi fa sempre male il lato del seno sinistro,le spalle ed il collo.
In realtà sono molto ansiosa e provo una sensazione di panico per qualsiasi cosa. Non so se tutto quelli che mi succede é dovuto all'ansia,vorrei delle opinioni a riguardo. Soprattutto per quanto riguarda l'evento della misurazione della pressione al braccio sinistro con soli 45 battiti. Potrebbe essersi ostruita l'arteria?
Premetto che queste paure derivano anche dal fatto che mio padre ha avuto un infarto e quindi le mire paure sono alimentate.

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo

48% attività
8% attualità
20% socialità
TARANTO (TA)
SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
"In realtà sono molto ansiosa e provo una sensazione di panico per qualsiasi cosa"...riporto le sue parole e l'ansia è compatibile con tutti i suoi sintomi. Non è di un cardiologo che ha bisogno, ma di un bravo psicoterapeuta, l'unico in grado di esserle di aiuto.
Saluti cordiali
Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica

[#2] dopo  
Utente 444XXX

La ringrazio dottore per la tempestiva risposta. Apprezzo molto il lavoro che fate e la dedizione che vi contraddistingue. Detto ciò, lei quindi ritiene che questi miei sintomi derivino da un forte stato di ansia?
Mi sento sempre preoccupata e tendo ad impaurirmi per qualsiasi cosa.
Ho paura realmente che sia il cuore. Ogni tanto avverto delle palpitazioni,mi sento affaticata,respiro molto a fatica e questa cosa mi dura per molto tempo,forse anche giorni.
La cosa che mi é successa ieri mi ha molto spaventato. Com'è possibile che la macchinetta della pressione abbia registrato sul braccio sinistro 45 battiti? Mentre sul destro 70?

[#3] dopo  
Utente 444XXX

Dottore scusa l'ulteriore disturbo,vorrei sapere cosa ne pensa di questi 45 battiti se misuro la pressione sul braccio sinistro mentre se la misuro sul destro sono 70. Devo preoccuparmi? Inoltre é da oggi che mi sento molto debole,come se svenissi! Potrebbe essere questo caldo?

[#4] dopo  
Dr. Mariano Rillo

48% attività
8% attualità
20% socialità
TARANTO (TA)
SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Cara signora
da brava ansiosa lei crede che tutti i suoi problemi derivino dal cuore, ma che ci creda o no non è così...le ripeto che lei ha bisogno di uno psicoterapeuta, l'unica figura in grado di esserle di aiuto. Provi a postare le sue richieste nell'area specifica del nostro sito o ancor meglio di sceglierne uno di sua fiducia per affidarsi ai suoi consigli.
Saluti
Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica

[#5] dopo  
Utente 444XXX

La ringrazio gentile dottore. Probabilmente tendo a prestare attenzione ad ogni minimo sintomo,mi impaurisco ed i sintomi si ingigantiscono. Mi capita spesso,quando faccio qualche sforzo oppure quando mi alzo dalla sedia,di sentirmi venir meno e sentire i miei battiti molto lenti ma allo stesso tempo molto intensi e forti,come se prendessero la rincorsa. Pensando a questo problema,ogni volta che mi alzo ho paura che succeda e puntualmente succede.
Credo proprio che ascolterò il suo consiglio recandomi da uno specialista. Crede sia necessario uno psichiatra o uno psicologo potrà aiutarmi? La ringrazio dottore,é veramente gentile.

[#6] dopo  
Dr. Mariano Rillo

48% attività
8% attualità
20% socialità
TARANTO (TA)
SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Potrebbe essere sufficiente un bravo psicologo.
Tanti in bocca al lupo
Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica