Utente 388XXX
Buongiorno gentile Dottore vorrei farle una domanda per un problema di mio figlio che ha 54 anni ultimamente lamenta un dolore intercostale lato sinistro specialmente quando tossisce oppure si deve spostare da una posizione all'altra nel letto premetto che non ha preso contusioni questo dolore è apparso improvvisamente.Ha fatto dei raggi intercostali il risultato solo un petto escavato sono preoccupata protrebbe essere un problema cardiologico oppure di vene che portano il sangue al cuore coronarie grazie e scusatemi per il disturbo.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Certo che suo figlio potrebbe scriverci di persona senza farlo fare a sua madre.
Gentile Signora se h dolore quando tossisce è ovvio che non è il cuore
Se dovesse perdurare programmi una Rx del torace specie se il figlio fosse fumatore

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 388XXX

Caro Dottore la ringrazio per la risposta . Ma mia madre fa le cose senza avvisarmi. Comunque, per esattezza sono mesi che ho fastidi in quella zona, ho fatto elettrocardiogramma visita cardiologica rx coste eco torace senza contrasto. E uscito petto escavato. Per adesso lo spazio per cuore e sufficiente. E segni di BPCO perché sono fumatore. Circa 10 al giorno. Il dolore continua e il caso di fare altri esami al cuore o una Risonanza magnetica al torace?Ho 55 anni .Ho problemi di ansia e depressione per un problema familiare. Grazie.

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Non mi pare che lei abbia bisogno di alcun altro esame
Certo e' che se continua a fumare, come ben sa, ha un elevato rischio di morte improvvisa, infarto, ictus e di cancro.
Altro che doloretti toracici..

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 388XXX

Ha ragione cercherò di smettere grazie. Buona giornata.