Congestione e info varie

Salve volevo chiedere un informazione. Sappiamo tutti fin da piccoli che dopo mangiato bisogno aspettare 2/3 H. Che non bisogna bere acqua ghiacciata subito dopo aver mangiato oppure se siamo molto accaldati. Ma volevo chiedere, davvero la congestione può provocare un arresto cardiaco!? Idem bere qualcosa di ghiacciato dopo aver mangiato ed essere accaldati? Vorrei più informazioni a riguardo se è possibile! Io solitamente quando tiro fuori qualcosa dal frigo aspetto 5 minutini prima di bere.. Ma anche un gelato dopo pranzo mangiato un po' troppo velocemente può uccidere? ( ho letto che una piccola bambina e morta da arresto cardiaco dovuto alla congestione)
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 75,9k 2,8k 2
No gurdi, la congestione non esiste.
Quello che succede immergendoci in un bagno freddo o bevendo bevande molto fredde e' creare un ipertono vagale che riduce improvvisamente la frequenza cardiaca e spesso anche i valori pretori per qualche minuto.
Se questo succede sulla terraferma si risolve sono con un malessere fastidioso con vomito, senso di mancamento , svenimento, etc...se succede in acqua si affoga.
Il cosiddetto "diving reflex" viene ad esempio usato nel pronto soccorso quando arrivano bambini con tachiaritmie sopraventricolari: si applica sul volto un panno di spugna freddo per stimolare il vago e ridurre la frequenza cardiaca.
E' lo stesso motivo per il quale se ci fa caso ai Campionati di tuffi fanno fare una doccia gelata agli atleti prima di salire sul trampolino: non per motivi igienici ma perché se una crisi vagale dovesse avvenire sarebbe meglio sul piano doccia che in vasca.

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille!
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 75,9k 2,8k 2

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test