Utente 148XXX
Buonasera Ho 49 anni, 162 cm altezza, 68 kg.Non fumo.

Nel mese di gennaio 2008 effettuai le analisi del sangue che diedero un valore molto elevato dell’ omocisteina (106) . Ciò mise ilmio medico curante in allarme e che mi prescrisse una cura a base di Prefolic e Benexol da prendere entrambi 1 volta al giorno per un mese.

Effettuai la cura, ripetetti le analisi che diedero il valore di 10,6.

Il mio medico mi disse che il valore era assolutamente normale, e mi sospese la cura.
A settembre 2008 il valore dell’omocisteina era salito a 58

Il medico mi disse che dovevo assumere ormai costantemente acido folico (prefolic e Benexol), spiegandomi che non vi erano controindicazioni.

Dopo un mese di cura il valore era sceso a 13,9.

Decidemmo di assumere prefolic 1 volta a settimana e benexol/betotal/b-vital 3 volte a settimana.
Per 8 anni il valore dell’omocisteina (controllo annuale) è stato ottimo con una variazione tra 9 e 12,9.


Alle analisi di pochi giorni fa mi ritrovo con un valore di 35,9

Il medico sorpreso di questo nuovo ed inatteso rialzo del valore mi ha detto di aumentare la dose di acido folico
Preciso che gli altri valori sono molto buoni (a detta del medico) ovvero

colesterolo 159; hdl 58; ldl 78;

Trigliceridi 68; glicemia 87
La pressione si aggira tra 70/90 la minima e 110/135 la max



Vorrei chiedere:
Come è possibile che il valore siaa distanza di quasi 10 anni di nuovo elevato? Posso aiutarmi con la dieta?

Costituisce effettivamente un forte fattore di rischio, anche in assenza di altri fattori?
La supplementazione con acido folico non presenta controindicazioni?
Altri consigli?

Sono preoccupato
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Lei dovrebbe assumere sempre la folina, per tutta la vita.
mi meraviglio che il su medico di meravigli...
Ha eseguito un test genetico per la trombofilia? (MTHFR).
Ha in casa familiarita' per aborti spontanei ripetuti, ictus od infarti?

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 148XXX

innanzitutto grazie per avermi risposto.
Il mio medico si è meravigliato poichè erano 8 anni che il valore rimaneva basso. Non ho effettuato alcun test.

No aborti spontanei, no infarti. Mio padre oggi 83enne 11 anni fa ebbe un lieve ictus
Grazie

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Esegua il test che le ho consigliato
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza