Utente 376XXX
Buongiorno,

Ho già avuto modo di consultarvi, più o meno per gli stessi motivi, ma , per qualche motivo che non riesco a dipanare, gia da qualche anno, forse 3, sono ossessionato dalla paura di un attacco di cuore, e, per questo, vivo malissimo, credo che, qualsiasi sintomo che normalmente, per chiunque sia una frescata o un dolore intercostale..per me è subito emergenza. Devo anche dire che pochi giorni fa, e' morto un caro amico, sottovalutando forse un dolore al braccio. Ultimamente ho eseguito degli esami: ecocuore e ECG sotto sforzo, tutti e due negativi e buoni, (2 settimane fa') ma accuso sempre delle fitte, pesi, ecc al petto, in particolare, una fitta pungente, trafittiva, al centro petto, che dura 2-3 secondi e che stranamente coincide con una fitta al basso ventre, quasi all inguine, un po a sinistra; e un fastidio intermittente durante la giornata, sempre nel petto, in centro, tipo se qualcuno mi pizzicasse con due dita, questa dura anche qualche minuto. Ringrazio anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
I dolori trafittivi non hanno un'origine cardiaca.
In ogni caso un ECG da sforzo alla sua eta' sarebbe consigliabile, anche per tranquillizzarla.

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 376XXX

L ho fatto due settimane fa'..
Riassumo:
Carico sub massimale
Carico max 100 watt in intervallo 4 dopo 07,15
FC basale 119, FC max 156 in intervallo 4 dopo 07,15, 93% del teorico 166.
St max in derivazione 4 : 0,13 mv in MIS a riposo, max sottoslivell. St in derivazione avr -0.05 mv in recupero 2
BEV 1.

Devo fare un piccolo appunto ( o sono io che non l ho trovato, o voi che avete deciso di non poterlo fare)
Non c'è modo di allegare file o foto.. Comunque grazie, offrite un ottimo servizio.

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
ha un ECG da sforzo normale.
Per cui puo' stare ulteriormente tranquillo.
per cio' che riguarda la impossibilita' di inviare i file puo' mandare una mail allo Staff dim Medicitalia

Buoan giornata

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza