Utente
Buonasera a tutti.
Avevo scritto già un paio di mesi fa in relazione al mio problema.
Infatti mi capita giornalmente di avere "tonfi al petto" che mi fanno restare senza fiato.
nel precedente consulto avevo fatto notare di soffrire di uno stato ansioso importante e quindi questo problema era stato attribuito a quello.

purtroppo pero mentre lo stato ansioso è migliorato a seguito di una paio d'anni di psicoterapia e cura farmacologica lo sttao fisico non ,migliora.
attualmete i sintomi sono:
-"tonfi" al cuore quotidiani che mi tolgono il respiro e mi fanno "ripiombare in uno stato ansioso
-dolore nella parte centrale del petto
-sensazione , dopo mangiato, di avere tutto bloccato in gola
-dolori alla parte alta dello stomaco
- dolori articolari soprattutto parte bassa della schiena

Il mio medico curante mi ha prescritto una serie di esami di sangue e urine.
riporto i valori segnalati come fuori dal "range":
Globuli rossi 3,96 mil
Emoglobina 11,4 g
Ematovrito 34,4%
Linfociti 0,83 migl
Colesterolo 201 mg
gamma Globuline 19,2%

per quanto riguarda l'esame urine:
Corpi Chetonici 5
Ph5

che tipo di approfondimenti mi consigliate.
Questa situazione non solo è fisicamente fastidiosa ma non mi aiuta nella "lotta contro l'ansia".
grazie Mille per l'attenzione e la risposta

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Per cio' che riguarda i "tonfi" al petto questi dovrebbero essere legati a banali extrasistoli che noi tutti abbiamo: se dovessero infastidirla o preoccuparla esegua un Holter cardiaco

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Grazie Mille per l'immediata risposta dottore.
in quanto al quadro generale e per gli altri sintomi/esami ha qualche consiglio?
Devo girare il messaggio su una diversa specializzazione secondo lei?
Grazie Mille

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Ha una modesta anemia ma non ha specificato tutti i valori dell'emocromo ne' la sideremia e transferrinemia.

Arirvederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso