Utente 474XXX
Salve, Sono un ragazzo di 21 anni e sono ansioso o per lo meno così mi ha detto il mio dottore.
I miei sintomi sono dolori molto forti al petto sinistro però di solito non accompagnati da tachicardia ho fatto una visita cardiologica e dicono che va tutto bene e sono solo stati d'ansia .
Ora ho avuto anche cefalea dovuta alla cervicale con palpitazioni forti come sentire il cuore nella nuca e stanotte o per meglio dire stamattina dormivo da un oretta erano verso le 6 e 30 mi sono svegliato per questo forte dolore al petto pensavo fosse qualcosa di serio perché era più forte delle altre volte e avevo strane cose dentro il corpo tipo brividi di freddo dentro non so come spiegarli tipo brividi pesanti non so proprio come spiegarli forse dovuti ad acidità.
Quindi mi consigliate un psicologo come il mio dottore curante ?

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Il suo stato di ansia si gioverebbe certamente di un supporto psicoterapeutico.
E' possibile che i suoi dolori possano essere messi in relazione ad un reflusso gastroesofageo

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 474XXX

Okay grazie mille,
Gentilissimo

[#3] dopo  
Utente 474XXX

Buongiorno scusi il disturbo volevo farle l'ultima domanda ... ho fatto la seguente visita cardiologica ho solo un leggero soffio al cuore niente problemi in arterie o cose così ,pero io tipo ieri ho avuto una partita di calcio oltre ad avere sintomi di al petto come respirazione affannata ecc..ho notato che a fine partita ( comunque non è la prima volta ho dolore al braccio) tipo un gonfiere senza averci sbatutto un dolore alle vene ora mi chiedo può essere tutta questione di ansia ?... puó essere una specie di trombosi alle braccia anche se rara è difficile da diagnosticare ? Scusi ancora il disturbo ma volevo togliermi qualche piccolo dubbio o comunque sentire qualcuno che ne sappia più di me

[#4] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
non c e alcuna trombosi alle braccia.
si tranquillizzi

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#5] dopo  
Utente 474XXX

Salve dottore mi scusi l'altro ieri sera avevo forti dolori al centro del petto al torace però si scatenavano sopratutto al tatto, ma alcuni più o meno forti anche senza toccarli e duravano qualche minuto.... ora volevo sapere con questi dolore al petto perché non ho gli altri sintomi degli stati d'ansia tipo tachicardia, sudorazione,respiro affannato ecc... ?e sopratutto come capisco se devo preoccuparmi o no se ho un attacco di cuore ?

[#6] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
se il,dolore aumenta con la digitopressione è ovviamente un dolore non cardiaco.

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza