Conclusioni visite

Buongiorno e buone feste a tutti i dottori e non!

Vorrei chiudere con i consulti chiedendo un ultimo consulto visto lo psicologo mi ha detto di staccarmi dal mondo internet e siti vari per la mia ipocondria

Chiedo se dopo molti ecg,due prove da sforzo,5/6eco color dopler e non raggi al torace visite cardiologiche più esami enzimatici più holter cardiaco più ecoecg da stress ci possa essere una patologia cardiaca ancora non identificata visto i miei dolori sternali (toracici) costanti e continui...chiedo quest'ultimo aiuto per mettermi l'anima in pace!ringrazio chiunque mi darà una mano perché altrimenti a breve impazzirò con questo dolore!assumo lovibon e tavor se può essere d'aiuto!
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 76,1k 2,8k 2
lei ha tutti gli esami negativi e quindi tali dolori non sono di origine cardiaca.

Con questo la saluto

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Dottore auguri per il Natale passato in primis....una domanda:se non c'è causa cardiaca come mai provo dolori al petto sotto l'ipocondrio sx è tipo se sento qualcosa che mi spreme dentro il petto!
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 76,1k 2,8k 2
Sono dolori muscolari intercostali

Arrivederci
[#4]
dopo
Utente
Utente
Quindi la sensazione che sto provando da anni Dott cecchini è legata a dolori intercostali?visto che a volte sono anche retrosternali e mi accorciano il fiato ho pensato che c'era una causa cardiaca sicuramente è ci ho vissuto e sto vivendo da tre anni giornalmente,ma è mai possibile?il mio cardiologo dice non ci sono più visite da effettuare se non quelle invasive!Quindi condivide di fermare qui i controlli anche lei ?scusi mi sono dilungato ma dopo una nottata in Fabrica almeno penso un po a me!
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 76,1k 2,8k 2
si non ha bisogno di fate altri esami.

arrivederci
[#6]
dopo
Utente
Utente
Buona sera Dottore,una domanda anzi una chiamata di sos,come detto sopra e fatto abbiamo concluso esami con il cardiologo continuato la terapia antidepressiva è quella gastrointestinale i dolori al petto non vanno via un secondo il problema è che prende anche il braccio sx!non so più cosa pensare dove indirizzarmi mi sento veramente smarrito!dolori petto e braccio sx davvero severi!cosa posso fare?veramente disabilità la vita dottore mi sta portando alla deriva
[#7]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 76,1k 2,8k 2
E' probabile che lei abbia una periartrite scapolo omerale che il suo Meedico, visitandola, potra valurtare e confermare.

Arrivederci
[#8]
dopo
Utente
Utente
E questa patologia colpisce anche lo sterno ecc dottore?la ringrazio in lacrime veramente!
[#9]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 76,1k 2,8k 2
...in lacrime..?
Mah.
certamente , anche le articolazioni sterno claveari possono provocare dolori.

La saluto
[#10]
dopo
Utente
Utente
Dottore io ho letto dei sintomi che ho del dolore al petto sterno schiena braccio sx portano tutte al riferimento del infarto del microcardio....un mio amico della guardia medica mi ha detto l’unico esame da fare è una tac coronaria!ma il mio cardiologo disse bastava quelli fatti fin ora come esami,comunque ho prenotato per una visita fisiatrica ho fatto bene ?ps oggi per il dolore ho fatto un ecg nello studio di questo mio amico risultato negativo!quindi due sono le cose ha detto,o una causa cardiaca nascosta o non è il cuore!
[#11]
dopo
Utente
Utente
Buona sera dott Cecchini vorrei porvi una domanda;il lobivon assunto da un paio di mesi mezza compressa può portare a una disfunzione del erezione ?
[#12]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 76,1k 2,8k 2
direi di no perche il farmaco è composto di due enantiomeri unomdei quali libera nitrossido alla periferia.

arrivederci
[#13]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dott Cecchini!sempre disponibile!
[#14]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Dottor Cecchini per via di un incidente stradale mi hanno effettuato un eco cardio con seguente risultato:

Ventricolo sinistro normale per dimensioni cavitarie e spessori parietali.cinesi segmentaria omogenea e cinesi globale buona (f.e di circa 67%)atrio sinistro radice aortica e sz dx nei limiti pericardio indenne,minimo reflusso in atrio sx e dx rapporto e/a >1.

Cosa ne pensa Dottore?!la ringrazio in anticipo
[#15]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 76,1k 2,8k 2
E' un esame normale
arrivederci

cecchini
[#16]
dopo
Utente
Utente
E normale anche il minimo reflusso in atrio dx e sx Dottore?grazie mille e mi scusi per l’ulteriore richiesta!
[#17]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 76,1k 2,8k 2
SI, e' di comunissimo riscontro anche nei cuori piu' sani

Arrivederci

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test