Utente 293XXX
Gentili dottori,premetto che sono ansioso,in passato causa ansia molto forte e i primi attacchi di panico ho sofferto e soffro tt ora di exstrasistole ma si puo dire che da un paio di anni sono rarissime poiche grazie dapprima a tutte le analisi fatte al cuore 4 anni fa quando queste exstrasistole erano insopportabili(holter 24h,ecodopler,prova da sforzo ed ecg tutto negativo) e ad un percorso con il mio psicologo la situazione è migliorata tantissimo,non vi nascondo pero che quando ogni tanto ritornano mi danno cmq agitazione e spavento,detto questo vorrei sapere se devo preoccuparmi per la comparsa di alcuni sintomi quali il battito nelle orecchie che mi capita di sentire ogni tanto sopratutto quando mi sveglio per bere o andare al bagno,premetto che dormo con i tappi in silicone e soffro di acufene,e anche un dolore come un piccolo bruciore nella parte alta del pettorale sinistro poco piu in basso del deltoide,mia madre medico di base mi dice di non preoccuparmi e trova inutile rifare tutti i test al cuore poiche nessuno in famiglia ha ed ha avuto problemi cardiaci e i risultati fatti parlano chiaro: non c'è nulla,ma io sono sempre preoccupato che mi possa venire un infarto ne ho il terrore da anni nonstante tutti i test svolti e la consapevolezza che si tratta di ansia.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
come vede daglimesami che lei riporta lei nin ha niente

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 293XXX

Grazie dott,e buona domenica.

[#3] dopo  
Utente 293XXX

Dottore mi scuso se la disturbo ancora,oggi sono stato in piscina sotto a sole e ne o avvertite molte in tt il pomeriggio altre anche a casa mentre mangiavo ed ero a letto,erano anni che in queste occasioni non ne avvertivo piu nessuna,secondo lei in questi 4 anni dagli ultimi test dovrei rifarli?possibile che il cuore si è ammalato in questi 4 anni?o forse dovrei integrare potassio e magnesio?devo partire fra 20 giorni per le vacanze e non voglio perdere la spensieratezza che ho ritrovato di nuvo ,ma vorrei vivermi le mie vacanze spensierate come negli ultimi anni ma questi episodi da circa 7 giorni mi stanno facendo cadere di nuovo in quel vortice di paura.

[#4] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Lei ha banali extrasistoli.
Le sopporti come tutti

Ha gia fatto fin troppi esami

Se lei ha paura io non posso farci niente come cardiologo

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#5] dopo  
Utente 293XXX

La ringrazio dottore,per la celere risposta,in effetti il mio problema non è il non sopportarle ma la paura che mi causano,credo che dovrei riprendere nuovamente il percorso psicologico che visti i buoni risultati e il ritorno alla normalita avevo abbandonato,le auguro una buona domenica.