Utente 489XXX
Buonasera dottori, sono un giovane di 20 anni e volevo chiedere una informazione relativamente alla frequenza cardiaca a riposo a letto. È da considerarsi normale pari a 53/58 bpm? Premetto di essere molto ansioso e per questo preoccupato da questo battito così 'basso'.
Vi ringrazio in anticipo. Ho effettuato anche esami cardiologici circa due mesi fa totalmente negativi ed esami tiroidei negativi.
Vi dico inoltre che quando mi alzo invece dal letto camminando ad esempio in casa la frequenza aumenta per poi ritornare "bassa" da steso a letto. È da considerarsi fisiologico/normale?

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
erto che è normale
cio che non è normale è che un ragazzo di 19annimstia a misurarsi la frequenza continuamente.

la saluto

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza