Utente 419XXX
Salve gentile staff, stamane dopo che mi sono alzato, ho fatto una scalinata e sono andato in cucina, ho misurato la pressione e avevo 100/ 70 con 44 battiti al minuto. Se mi metto a letto per dormire i battiti scendono cosi tanto che comincio ad avere un affanno in gola come se avessi appena finito di piangere e non riesco a dormire. Inutile che provo a far aumentare i battiti perche se prendo caffe o qualcosa il cuore diventa solo piu palpitante ma sempre lento e attività fisica è impossibile, come se avessi un blocco del’impulso. Cosa posso fare? Non è ansia sono tranquillissimo

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
E' dall' Agosto 2016 che lamenta sempre le stesse cose e come vede e' sempre vivo.
Smetta di preoccuparsi.

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza