Pausa cardiaca 5 secondi

Buongiorno sono un ragazzo di 29 anni.
e da circa un anno combatto con una situazione che non mi sta facendo piu vivere.
Oramai dormire la notte diventa sempre piu difficile,proprio per via di cio.
Pratico body building da circa 10 anni 4 - 5 volte a settimana anche.
A novembre 2017 mi sono trovato nel effettuare varie visite dovute a un episodio accaduto in palestra,terminata una serie con un bilancere su panca orizzontale,ed essendomi alzato velocemente,ho percepito improvvisamente contrazioni del cuore mai percepite in vita mia,non percepivo piu i battiti,il cuore si fermava e poi riprendeva a battere dopo 2 secondi..poi ripartiva veloce..(crisi vagale me l hanno classificata).
Amo documentarmi,non tanto per fissarmi ma per informazione,e ho compreso che in situazioni di forte stress o sforzi il cuore va come in protezione dove anche se non ci sono i battiti avvengono lo stesso gli scambi elettrici.
Misi un holter ecg 24 ore a dicembre 2017....l esito dell holter era nella norma,tranne che per una pausa di 5s (dormivo) da li fui seguito e lo sono tutt ora da un cardiologo.
Dopo l holter feci tilt test ecocardiogramma e prova da sforzo.tutto cio ha dato esito negativo (cuore perfettamente sano) .
Mi e stato prefissato un secondo holter da mettere a seguito di 6 mesi.
Lo misi a giugno 2018 e nuovamente la singola pausa di 5 secondi si e ripresentata (dormivo) feci un esame elettrofisiologico, per escludere problemi al sistema elettrico.
L esito anche stavolta e stato negativo,nessuna anomalia a carico del sistema elettrico.
E fu cosi che prefissammo un terzo holter a fine estate (4 mesi). ieri ho preso i risultati del terzo holter ed ecco nuovamente le pause,stavolta due (3.8 secondi e poi i soliti 5 secondi,dormivo anche stavolta?
La pausa dunque penso sia conclamata e si puo cosi escludere il fattore caso.
Il mio cardiologo mi ha parlato dell eventualita di un peacemaker,ma dato che sono giovane e per il resto sto bene (solo un blocco di branca destra rilevato e bradicardia notturna dove ho toccato anche i 35 bpm) ma niente di allarmante dato che faccio palestra e non accuso altri sintomi importanti.
Avverto qualche capogiri/vertigini improvvisi e rari ma cio li associo anche al mio continuo uso del pc e anche suggestione,la notte e un dramma,sento quasi il mio cuore fermarsi per un attimo e poi ripartire,nella dormiveglia piu mi abandono e piu lo sento spegnere e forse ho bisogno anche di uno psicologo.
Il mio medico ora mi ha proposto un loop recorder interno come alternativa,e monitorare il tutto.cosi da evidenziare altre anomalie,pause diurne o altro.
Devo preoccuparmi? Il mio cardiologo sta prende do tale situazione troppo alla leggera?
Chiedo cortesemente un secondo parere.
In tv parlavano proprio di cio giorni fa,dove veniva rivalitato il limite dei tre secondi..vari test hanno riportato che non solo atleti sani con pause di 30 secondi,ma che anche la soglia dei 5 secondi puo essere benigna.
Naturalmente sempre in fase notturna.
Grazie.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,5k 2,9k 2
Guardi serve sapere che tipo di pausa lei abbia , cioe vedere il tracciato. Inoltre non c e alcuna indicazione , per una pausa notturna, all impianto di un PM o di un loop recorder.

L attivita sportiva che lei effettua è l’amore più dannosa per il cuore piu sano sia dal punto di vista “ meccanico” sia dal p7nto di vista elettrico.

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buonasera.
Prima di tutto la ringrazio per la tempestività.
Conosco l efficenza di tale sito,ma vedendo la lunga lista in accettazione pensvo che avrei dovuto aspettare un po di piu.
Ma comunque,la tipologia della pausa purtroppo non la conosco,e da come dice soffermandosi sul "tracciato" immagino che cio ha bisogno di vedere non sono i dati scritti dell holter ma l immagine vera e propria con il momento della pausa.
cio che visualizzo (detto in maniera profana) e una linea piatta..nessun segnale di rumore o qualche piccolo cambio di forma nella linea che identifica la pausa..chiedero al mio cardiologo di che tipologia e la pausa.
In conclusione,non so se ho compreso bene le sue parole,mi sembra di aver compreso che per una pausa notturna di tale entita e durata mi viene da aggiungere,un peacemaker non e indicato..come anche un eventuale loop recorder.
Da regolamento mi sembra di aver dedotto che non e possibile allegare link con immagini,avrei allegato l'immagine casomai.
Se ritiene pero di dare uno sguardo Agli altri dati dell holter mi accingo a scriverla direttamente qui.
La ringrazio per la disponibilità e per il chiarimento anche in ambito della palestra...
Stavo inoltre penando di non ridurre soltanto i ritmi ma di cambiare tipologia di allenamento..corsa,piscina e corpo libero,e abandonare il bodybuilding
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,5k 2,9k 2
Può inviarmi tutto l holter alla mia mail, compreso il referto

cecchinicuore@gmail.com

Arrivederci
[#4]
dopo
Utente
Utente
Buonasera.
Ho appena inviato tutto alla mail da lei indicata.
L ultimo dei dei tre holter fatti.
[#5]
dopo
Utente
Utente
Buonasera chiedo scusa se riapro brevemente questo vecchio post...
Dato che tale situazione mi aveva portato a non andare più in palestra ecc...nonostante il mio cardiologo mi ha sempre detto che posso tranquillamente fare sport..dato gli esiti negativi di fari esami compreso le esame elettrofisiologico...e nonostante avvertissi qualche extrasistole sporadica...e qualche altra pausa di 5 secondi in holter succesivi e qualche sensazione strana nel dormiveglia mi ha sempre detto di stare tranquillo.
Ieri ho conosciuto una persona che da anni vive con la stessa mia situazione..le sue pause sono più lunghe..anche di 15 secondi..esami negativi..ma con gli stessi miei sintomi notturni..mancamenti improvvisi ecc...la sua vita e migliorata dopo che il cardiologo gli ha prescritto un broncodilatatore...volevo sapere se posso anche io procedere per questa soluzione..e cosa sarebbe,se riferirla al mio cardiologo dato che non me ne ha mai parlato.
Grazie mille.
Naturalmente in alternativa al peace maker in un cuore sano e stato prescritto tale farmaco.
Spero in qualche delucidazione al riguardo dato che ho periodi che tali sensazioni sintomatiche notturne noni fanno dormire
[#6]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,5k 2,9k 2
Mi faccia capire lei ha un cardiologo personale ("mio cardiologo"...) con il quale non parla?
NOn gli pone domande? MA perche' allora va da lui?.

DEtto questo....
I broncodilatatori possono aumentare la frequenza ma non ridurre i problemi di conduzione nervosa dello stimolo elettrico cardiaco.

Arrivederci
[#7]
dopo
Utente
Utente
Buonasera...
Sì ci parlo...infatti devo recarmi al più presto per un altra visita di controllo e accenare ciò che ho detto a lei...
Tutto ciò che ho riferito a lei oggi..l ho saputo solo oggi..e dato che non ha ritenuto di farmi presente tale farmaco ecc...volevo un altro parere,da voi in questo caso...
Riguardo la vostra spiegazione sul farmaco e sui problemi di conduzione voglio aggiungere che l esame di elettrofisiologia e risultato negativo....
Mi chiedevo solo ..a seguito dei mie sintomi periodici e non continui notturni non mi abbia mai prescritto tale farmaco.
Se sto ponendo questa domanda adesso dopo tanto tempo e perché mai prima d ora mi ero trovato a parlare con una persona con il mio stesso problema..stessi esiti degli esami..con la differenza che a lui gli estati prescritto questo farmaco.
Prima di proporlo in questi giorni al cardiologo..ho voluto chiedere un parere anche qui.
Grazie
[#8]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,5k 2,9k 2
scusi...lei scrive tanto..ma non vedo la domanda....

cecchini
[#9]
dopo
Utente
Utente
Buonasera...ha perfettamente ragione..la domanda era per l appunto se posso tranquillamente procedere con questo farmaco..sotto prescrizione del cardiologo.
Gli esiti negativi hanno totalmente abolito la probabilità di optare per un peace maker dato la mia condizione...episodi in determinati orari ..durata secondi ecc..però per avere un tranquillità mentale l inserimento di un loop recorder in modo da avere un quadro generale a lungo termine sui mie episodi sintomatici posso metterlo tranquillamente?...
Come ultima domanda volevo sapere se posso tranquillamente fare sport in maniera moderata...qualche breve sforzo lavorativo può crearmi qualche danno?...lavoro come oss dunque mi capita di sollevare ogni giorno anche a peso morto vari pazienti per sederli ecc..
Le dico ciò poiche un amico col mio stesso problema e con esami negativi gli e stato proprio bandito ogni tipologia di attività fisica..pesi ecc
[#10]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,5k 2,9k 2
lei non ha bisogno di alcun loop recorder e tanto meno pace maker .
vita normale , con periodici holter

arrivederci
[#11]
dopo
Utente
Utente
Grazie ancora..
Mercoledì ho appuntamento..
Nel frattempo posso chiederle se per i momenti sintomatici posso optare per questo medicinale?..può anticiparmi se va preso sempre da quando viene prescritto oppure solo quando ce n'è bisogno..nei periodi sintomatici.
La ringrazio in anticipo sulla risposta..
Tutto chiaro..ho finito di assillarla se così si può dire
Buonaserata
[#12]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,5k 2,9k 2
ma quale farmaco mi scusi?
Lei non ha bisogno di alcun farmaco

arrivederci
[#13]
dopo
Utente
Utente
Mi riferivo al broncodilatatore..forse ho usato male le parole
[#14]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,5k 2,9k 2
le ripeto che lei non ha bisogno di alcun farmaco

arrivederci
[#15]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno ..ho da poco fatto un ECG di controllo ed eco.
La cosa strana e che mi sono stati fatti due tipi di ECG..posizionando diversamente alcuni elettrodi,non mi e stato spiegato bene il motivo,semplicemente per escludere altre determinate cause in ambito del mio problema espresso all inizio di tale conversazione iniziata qui con lei circa due anni fa.ma per via degli esiti negativi degli esami,compreso quello elettrofisiologico.
Posso inviare a voi questo nuovo referto ECG..naturalmente con tanto di dati visibili nome ecc...
Le dico ciò perché non ho fatto domande,errore mie..e sia perché l' ho visto abbastanza vago,anche se mi ha detto che e tutto a posto..anzi ,per maggiore sicurezza se sono disposto a fare un test ..non ricordo il nome,nella sua struttura.
Mi faccia sapere se posso inviare solo l esito dell' ECG
Grazie.

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test