Utente 508XXX
Salve, sono un ragazzo di 20 anni con leggero prolasso della valvola mitrale. Sono piuttosto ansioso a causa sopratutto di fastidiose tachicardie ed extrasistole che mi porto dietro da anni. La mia domanda è questa. Da diverso tempo, quando sono a letto di notte, mi capita di avere leggeri giramenti di testa. Non si tratta di vertigini. Il tutto è accompagnato da pallore del viso e pressione alta con battiti accellerati. Non sono mai svenuto fino ad ora. Questi episodi generalmente durano al massimo un minuto ma possono presentarsi più volte in una notte. Potrebbe essere il cuore la causa di tutto ció?

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
È opportuno che leimesegua un Holter cardiaco per valutare l eventuale presenza di aritmie

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 508XXX

Ho già prenotato una visita cardiaca sotto sforzo ed un elettrocardiogramma ma purtroppo dovrò aspettare la fine di gennaio… queste due tipologie di controllo possono sostituire l'holter? Intanto la ringrazio per la disponibilità ;)

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
No non lo sostituiscono. L' holter ci mostra il suo ritmo nelle 24 ore, per cui anche quando ha i disturbi che lei riferisce la notte

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza