Utente 463XXX
Buongiorno
Da una recente visita dal cardiologo di controllo poche avevo avuto sibo con tachicardia adesso risolta già da 3 mesi, il dottore mi ha riscontrato un qt lungo. Il valore era qt 325-475 qtc. Ho ricercato vecchi ECG di 3-5 anni fa ed i valori erano simili (400-450 oppure 350-420).
Il cardiologo mi ha fatto effettuare un controllo potassio e calcio che è risultato nella norma ma soffrendo di tiroidite di Hashimoto da qualche anno dopo la seconda gravidanza ( con tsh fino ad ora nella norma quindi non trattata al momento) ho effettuato di nuovo anche il controllo tsh e ft4 .
Tsh è risultato 4,90 (max4,20) quindi fuori range , ft4 nella norma.
Potrebbe quindi essere la tiroide che inizia adesso dopo anni di tiroidite a non funzionare correttamente la causa del problema del qt? Se in caso tendente forse a ipotiroidismo?
Il cardiologo che spero di rivedere a breve per il momento mi ha prescritto un beta bloccante in dose minima ma mi ha spaventato a morte con il qt lungo.
Premetto che i miei genitori controllati da lui non hanno questo problema . Una mia cugina diretta però è morta improvvisamente a 47 anni lo scorso anno ma non è stata fatta una autopsia. Lei aveva controllato il cuore anche poco prima di morire e mai avevano riscontrato problemi.
Però questo fatto ha messo una pulce nell’orecchio al cardiologo .

Rimango in attesa di una vs gentile opinione.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
occorre che il suo cardiologo misuri di persona, manualmente, il QT ed esegua il calcolo del QTcB e del QTcF, non fidandosi dei calcoli fatti dal computer, spesso fallaci.

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 463XXX

La ringrazio della risposta. In effetti ho visto che manualmente ha misurato l’elettrocardiogramma e leggendo il referto ha scritto: anomalie diffuse della RV. QTC 500 ms .Quindi qtc è più alto di quello scritto dalla macchina ...
Eco normale, pressione , etc normale .

Può incidere la tiroide con TSH più alto del range (con tiroidite di Hashimoto). Ft4 nella norma.?

Sono in attesa di vedere anche l’endocrinologo dopo le feste ma questa cosa del qtc mi agita non poco ..
Nonostante stia prendendo una pasticca al giorno di beta bloccante Inderal da quando ho saputo questa cosa mi sento spesso la tachicardia, specie dopo i pasti.
Cosa che mi capitava spesso anche prima ma I cardiologi che avevo visto precedentemente mi avevano sempre detto che era solo ansia. Mai notato adesso qt lungo.

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
se vuole mi mandi pure il tracciato se vuole

cecchinicuore@gmail.com

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza